TVB è corta e col fiatone, in volata vince Trieste

TVB è corta e col fiatone, in volata vince Trieste

- in Le ultime, Sport, Treviso
18
0
Trieste-TVB

ALLIANZ TRIESTE - DE' LONGHI TREVISO 69-61

ALLIANZ: Elmore 8 (1/4, 2/4), Justice 24 (7/9, 3/6), Jones 16 (1/7, 3/7), Peric 5 (2/4, 0/1), Mitchell 9 (3/4, 1/1); Coronica, Cooke D. 2 (1/2 da 2), Strautins 0 (0/1, 0/1), Cavaliero 3 (0/2, 0/3), Da Ros 2 (1/3, 0/2). Ne: Fernandez, Janelidze. All.: Dalmasson

DE' LONGHI: Nikolic 9 (1/5, 2/6), Uglietti 9 (3/10, 1/3), Alviti 13 (1/2, 3/7), Fotu 4 (2/3, 0/1), Tessitori 11 (2/7, 2/3); Parks 10 (1/2, 2/5), Chillo 5 (1/2, 1/1), Severini, Piccin. Ne: Ronca. All.: Menetti

ARBITRI: Martolini, Bongiorni, Boninsegna

NOTE: pq 10-27, sq 33-38, tq 40-53. Tiri liberi: TS 10/21, TV 6/13. Da 2: TS 16/36, TV 11/31. Da 3: TS 9/25, TV 11/26. Rimbalzi: TS 32+14 (Cooke 6+3), TV 33+9 (Tesitori 9 dif.). Assist: TS 13 (Justice 6), TV 12 (Nikolic, Uglietti 3). Fallo tecnico al 34'53" alla panchina Trieste (56-57). Fallo antisportivo a Tessitori al 35'13" (56-59).

Trentacinque minuti non bastano a vincere nella pallacanestro. Lo sa bene la De' Longhi che anche al PalaRubini conferma la tendenza stagionale, finora interrotta soltanto a Roma, nel disputare partite in trasferta sì gagliarde ma mancanti di lucidità e di sostanza nei momenti decisivi. Stavolta però un alibi c'è e sono le assenze: privo di Logan, Imbrò e Cooke, coach Menetti deve inventarsi quintetti improbabili, dando minuti al 17enne Piccin oppure schierando Alviti da guardia ed addirittura Severini da ala piccola.

Per quasi tutta la partita, salvo qualche passaggio a vuoto qua e là, la scommessa paga succosi dividendi. Poi però la stanchezza emerge, inesorabile, e porta diversi giocatori a sbagliare tutto il possibile, dagli schemi offensivi ai tiri liberi. Così Trieste, piuttosto anonima e retta a lungo solo da Justice, trova i colpi del ko proprio nell'allungo finale quando Elmore, play in forte odore di taglio, piazza le due bombe che valgono il +10 alabardato. Una sconfitta che brucia per Menetti che difatti commenta così: "Sono molto dispiaciuto. Ci è mancata lucidità e voglia di vincere nei minuti finali, quando abbiamo smesso di giocare come sappiamo. Le assenze? Non sono un alibi, con me gioca solo chi può". L'obiettivo ora si sposta sulla Reggiana, prossima avversaria nel turno successivo al Palaverde. Sperando di recuperare almeno uno degli infortunati.

MVP - Ovviamente Kodi Justice, passato dalla graticola agli onori alla velocità della luce. Merito della fiducia in sé stesso ma anche dei compagni che lo assecondano.
Il peggiore - Bella lotta tra Peric e Fotu. Stavolta il titolo spetta al maori, alla prima vera "stecca" in stagione. Succede anche ai migliori.

PAGELLE:
TRIESTE - Coronica 6, Cooke 6.5, Peric 5, Jones 6.5, Strautins 5, Cavaliero 5.5, Da Ros 5.5, Mitchell 6.5, Elmore 6, Justice 7.5
TREVISO - Tessitori 6.5, Alviti 7, Nikolic 6, Parks 7, Chillo 6, Uglietti 5.5, Severini 6, Piccin 6.5, Fotu 5

Quintetto ideale - Justice, Jones, Alviti, Parks, Mitchell

 

 

 

(photo credit: Uff. Stampa Treviso Basket)

Facebook Comments

Leggi anche

Furti in casa: a Roncade un incontro per prevenirli

I furti in casa? Evitarli è possibile, grazie