Venezia FC-Pescara, Firenze: “Mancano ancora quattro gare, non è successo nulla”

Venezia FC-Pescara, Firenze: “Mancano ancora quattro gare, non è successo nulla”

- in Sport
239
0
Firenze dopo il goal al PescaraFirenze dopo il goal al Pescara

Marco Firenze, subito dopo il suo ingresso in campo, ha siglato la rete del momentaneo vantaggio dei lagunari. "Peccato per com'è poi andata a finire, anche se mi hanno detto, negli spogliatoi, che il loro goal era in netto fuorigioco, almeno di due metri. Pazienza, dai, ormai è andata così. abbiamo ancora quattro partite, siamo tutte lì in classifica e dovremo lottare fino alla fine".
Nel primo tempo la squadra ha dominato e poi, dopo aver subito goal, si è un po' seduta?
"No, non credo. Penso invece che fossimo in controllo totale, fino al momento dell'espulsione nostra. Comunque abbiamo giocato venerdì, oggi le energie, durante la gara, potevano venire un po' a mancare, da parte di chi, magari, ha più minuti sulle gambe, ma così come noi, anche loro. Peccato, ripeto, però mancano ancora quattro gare, non è successo nulla".
Adesso affronterete lo Spezia. Che partita sarà?
"Sicuramente da coltello fra i denti. Loro sono, secondo me, la squadra che, insieme al Crotone, gioca il miglior calcio della serie B. Quindi sarà una partita indubbiamente difficile. Lo Spezia ha obiettivi importanti, ma li abbiamo anche noi, quindi sarà una battaglia".

Facebook Comments

Leggi anche

Reyer, definiti i gironi della Supercoppa

L’Assemblea della Lega Basket Serie A ha ratificato