Vieira-Came Dosson, stretta di mano fino al 2023

Vieira-Came Dosson, stretta di mano fino al 2023

- in Le ultime, Sport, Treviso
86
0
thumb (1)

La Came Dosson Calcio a 5 ha annunciato con grande soddisfazione di aver prolungato il contratto di Japa Vieira: il pivot italo brasiliano, neotrentenne, vestirà quindi la maglia biancoblu fino a giugno 2023.

Nonostante la scadenza del contratto in essere fosse fissata al prossimo anno, la dirigenza Came ha preferito anticipare i tempi, un grande segnale di fiducia nei confronti del giocatore che tanto ha dato alla causa biancoblu e sul quale il Presidente Zanetti e il suo staff continuano a scommettere con forza.

I numeri e non solo parlano a favore di Japa: 63 le reti realizzate nelle 94 partite disputate da quando è arrivato nel dicembre 2016 proveniente dal Real Rieti, con l’exploit della stagione 2017/2018 dove è stato tra i grandi trascinatori della squadra di mister Rocha che ha concluso la stagione tra le prime 4 della Serie A Futsal.

Sarebbe però riduttivo parlare soltanto delle reti realizzate: Japa infatti è un interprete moderno del ruolo di pivot nel Calcio a 5, sa essere estremamente prezioso alla squadra sia nella fase di costruzione della manovra, sia nella fase di non possesso palla, il tutto unito a grandi doti umane che lo rendono punto di riferimento dello spogliatoio e grande beniamino dei tifosi.

Queste le parole del giocatore ad accordo avvenuto: “Sono molto felice di aver rinnovato con la Came Dosson, società molto seria all’interno della quale mi trovo molto bene e che ormai considero la mia seconda casa; credo fortemente nel progetto della società ed intendo impegnarmi al massimo per vincere assieme!”

Il presidente Alessandro Zanetti subito dopo il rinnovo:"Non ci sono parole per descrivere la felicità che provo nell'annunciare questo prolungamento di contratto con Japa. Ho sempre creduto in lui, l'ho cercato e voluto fortemente per molti anni. Poi finalmente nel dicembre 2016 ho concretizzato questo mio desiderio e da subito ho capito che sarebbe diventato un giocatore simbolo della Came del presente e del futuro. Giocatore e uomo che ha sposato totalmente la mentalità e lo stile Came, assieme vogliamo raggiungere traguardi importanti!!"

Facebook Comments

Leggi anche

RetEventi Treviso: rinasce la cultura col macrocartello

Anche nel 2020 la Provincia di Treviso, in