Zaia a Treviso: autonomia obiettivo nr. 1

Zaia a Treviso: autonomia obiettivo nr. 1

- in Le ultime, Politica
148
0
Raduno Lega_Luca Zaia

Luca Zaia è tornato a parlare di autonomia del Veneto, e lo ha fatto a Treviso, ai nostri microfoni. Dopo aver ringraziato il popolo trevigiano per la grande accoglienza riservata al candidato premier della Lega Matteo Salvini (il candidato premier anch'egli da noi intervistato), ai segretari Dimitri Coin e Gianantonio Da Re, al candidato sindaco Mario Conte e in generale a tutti gli uomini e le donne leghiste presentate ieri a Treviso,  Zaia è tornato a spiegare la centralità dell'autonomia nei programmi della Lega.

“I programmi sono chiari: autonomia, ordine pubblico, legalità, abolire la Fornero, finanziare gli asili nido, flat tax e potrei continuare all’infinito.” Cristallino il Presidente della Regione “2.372.985 Veneti hanno votato per il sì, penso sia doveroso rispettare questa indicazione. Un Veneto che non portasse a casa l’autonomia dal futuro governo sarebbe un Veneto che dichiara guerra al futuro governo e a Roma: un parlamentare non si potrà presentare in Veneto se non porta a casa l’autonomia. E’ una squadra bella, variegata per professionalità ed esperienze di vita e soprattutto collaudata: non avremo gente che fa il salto della quaglia, non ci sarà gente che passa in gruppo misto.”

 

Facebook Comments

You may also like

“Il Muro”: emozioni e testimonianze al Teatro Del Monaco

"Dall'altra parte avevo mia figlia piccola. Quella notte