Umana-San Martino di Lupari - foto: sito Umana Reyer Venezia
Umana-San Martino di Lupari - foto: sito Umana Reyer Venezia

Ai quarti di finale della Techfind Coppa Italia – Final 8 La Molisana, l’Umana Reyer vince 83-75 il derby veneto contro la Fila San Martino Di Lupari.
Dopo un primo tempo equilibrato le orogranata hanno alzato l’intensità in entrambi i lati del campo, giocando una grande terzo quarto che ha permesso loro di portare a casa la gara, nonostante la rimonta provata nell’ultimo quarto dalla Fila.

Per l’occasione le ragazze di coach Mazzon indossano una divisa speciale color oro per i 150 anni della società.

Primo Quarto. Primo quarto equilibrato: al 4-0 giallonero risponde un 7-0 targato Umana. Partita intensa dove le squadre mettono molta energia sul parquet. E’ poi Shepard ad indicare la via del canestro, ma le lupe non mollano e rimangono attaccate alla partita. Il botta e risposta dalla distanza Madera-James chiude i primi dieci minuti di gioco 22-21.

Secondo Quarto. Nella seconda frazione di gioco le leonesse provano a dare il primo strappo arrivando al +5, 26-21. San Martino trova la reazione e piazza un parziale di 11-0 con Washington e Milazzo protagoniste. Brava l’Umana a non disunirsi e a tornare al meno uno con il tiro dalla lunga distanza, 34-35. Villa lancia Kuier in contropiede che inchioda al ferro dando spettacolo alla Molisana Arena. Shepard (quota 10 punti) chiude il parziale di 12 a 3 che manda le squadre negli spogliatoi sul 38-35.

Terzo Quarto. Al ritorno dall’intervallo lungo le ragazze di coach Mazzon dettano il ritmo della gara e allungano sul 46-37 dopo 2′ grazie ad una buona intensità difensiva. Villa e Santucci portano punti ed energia in campo con l’Umana Reyer che tocca anche il +12. Continua a colpire dall’arco la formazione veneziana, questa volta con Kuier e la capitana Pan per il 59-45. Grande terzo quarto per le orogranata che indirizzano la partita terminando avanti 72-49 con la tripla sulla sirena di Pan (52% da tre totale fino a questo momento).

Ultimo Quarto. Negli ultimi dieci minuti di gioco la Fila ricuce in parte il gap con un 16-7 di parziale nei primi 5′ con coach Mazzon costretto al time out sul 79-65. Pan e compagne vanno un pò in difficoltà, le lupe ci credono e arrivano al -9 con un canestro di Pastrello che però sbaglia il libero del fallo tecnico fischiato a Santucci. Villa e Pan danno respiro alle squadra, Guarise per il -8 ma ormai è troppo tardi. L’Umana Reyer vince 83-75 e accede alla semifinale di Coppa Italia.

L’Umana Reyer scenderà in campo oggi, venerdì 31 marzo alle ore 20.30 per la semifinale contro la Virtus Segafredo Bologna. L’altra semifinale sarà Famila Wuber Schio- Dinamo Banco di Sardegna Sassari che si giocherà alle ore 18.00.

Tabellino.

Parziali: 22-21; 38-35; 72-49

Umana Reyer: Villa 10, Delaere 6, Pan 11, Meldere ne, Cubaj 4, Madera 7, Yasuma, Fassina 7, Santucci 10, Shepard 16, Kuier 12, Nicolodi All.Mazzon

Fila San Martino di Lupari: Washington 16, James 11, Guarise 9, Milazzo 14, Diakhoumpa ne, Pastrello 15, Russo ne, Kaczmarczyk 4, Arado 2, Dedic 4 All.Serventi