Osteopatia, Muraro: “Io ci credo”

Osteopatia, Muraro: “Io ci credo”

- in Cronaca, Le ultime, Salute
241
0
NSO_thumb

NSO2OKGrande partecipazione, sabato, all'inaugurazione della nuova sede di Nuova Scuola di Osteopatia a Spresiano. Un taglio del nastro che ha piacevolmente stupito i presenti, nonché il direttore di NSO, il dottor Paolo Bruniera, per la stima e l'affetto con cui le autorità hanno accolto il progetto formativo finalmente insediato nella nuova sede di via Galvani.

Il primo a prendere la parola, di fronte al nastro tricolore alla porta di ingresso di NSO, poco dopo le 11, è stato il Sindaco di Spresiano, Riccardo Missiato, che ha subito espresso il suo “orgoglio di avere nel territorio una Scuola così importante", sottolineando al contempo anche la rilevanza dell'integrazione fra diverse modalità di cura della persona, così come garantisce l'approccio osteopatico.

A seguire, il Consigliere comunale di Treviso Roberto Pizzolato che ha voluto condividere con i presenti un'esperienza personale a favore dell'osteopatia. “Anni fa – ha raccontato – mi portavo dietro un annoso problema alla schiena e nessuna cura si era rivelata definitiva, tornava sempre il dolore. Solo grazie all'approccio osteopatico, messo in pratica da un fisioterapista che all'epoca era ancora solo uno studente in osteopatia, sono riuscito a guarire: senza timore di esagerare, posso dire che l'osteopatia mi ha cambiato la vita!”.

NSO1OKIl Presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro, infine, si è espresso in termini estremamente positivi in merito all'osteopatia, auspicando il successo per NSO come manifestazione dell'integrazione fra cure nuove e antiche. “Mi sono sempre interessato di discipline “alternative” che lavorano per sviluppare il potenziale umano, come la meditazione e le cure olistiche. Io ci credo veramente! Quindi credo che anche l'osteopatia sia una modalità di cura efficace e da sviluppare”.

Accanto alle autorità, il direttore Paolo Bruniera, fisioterapista osteopata, ha accolto con sinceri ringraziamenti gli auguri e la stima espressa. Dopo il taglio del nastro, un lauto buffet e la visita alle aule della Scuola hanno concluso l'evento. Fra le eccellenze rilevate la funzionalità della nuova sede NSO, studiata ad hoc per le esigenze degli studenti, con ampie e luminose aule dotate delle migliori tecnologie per la didattica, e lo spessore dei docenti, impegnati in un progetto formativo di “persone, non solo di professionisti”. Per quanto riguarda il corso full time in osteopatia, presentato oggi ufficialmente, il direttore ha rilevato che si tratta di un'opportunità formativa prestigiosa e professionalmente sicura per gli studenti maturandi che in questi mesi stanno vagliando le varie opzioni per il loro futuro.

 

About the author

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha