La sede dell'Hybrid Music
La sede dell'Hybrid Music
Martedì 8 giugno Hybrid Music, lo spazio dedicato alle prove e alla diffusione della cultura musicale situato ai piedi della Hybrid Tower, riapre le porte dopo il periodo di transizione al Teatro Momo che in 58 giorni di apertura ha ospitato 81 prove tra band e cantanti solisti. La sala prove dell’Hybrid Music riapre quindi le sue porte sull’onda del successo dei tanti musicisti che nel corso degli anni hanno scelto di fare musica in questo spazio: dalla sua inaugurazione a ottobre 2017 fino alla chiusura temporanea a causa della pandemia (marzo 2020) ha visto più di 4500 presenze tra spazio prove, workshop, seminari e incontri.

Un ottimo traguardo per un luogo ormai riconosciuto e fortemente apprezzato dalle band del territorio che qui hanno trovato opportunità e attrezzature adeguate alle proprie performance.

“Dopo mesi di chiusura dell’Hybrid Music legata all’emergenza sanitaria in corso abbiamo trasferito le attività al teatro Momo che era in grado di ospitare i musicisti nel rispetto delle norme vigenti senza quindi lasciare i giovani da soli. Adesso la musica può ritornare finalmente all’Hybrid Music, nella casa che l’amministrazione comunale ha fortemente voluto per diventare punto di riferimento della sperimentazione musicale di tutto il territorio” spiega l’assessore alla coesione sociale Simone Venturini.

Dall’8 giugno l’HM accoglierà gli utenti 7 giorni su 7 in due sale attrezzate e prevista una riformulazione dell’orario di accesso che garantirà l’utilizzo degli spazi con tutte le procedure di sanificazione, garantendo agli utenti totale sicurezza. La sala prove aprirà tutti i giorni della settimana, compreso il sabato e la domenica, dalle 16.00 alle 22.30, offrendo ogni giorno 4 slot di 2 ore prenotabili.

Per info e prenotazioni: hybridmusic@comune.venezia.it oppure telefonare in orario di apertura ai seguenti numeri : 041/2746242 ; 041/2746261

Per informazioni su orari, tariffe e modalità di iscrizioni: www.culturavenezia.it