Medicina complementare: un valido aiuto

Medicina complementare: un valido aiuto

- in Le ultime, Salute
665
0
articolo

Colonna portante della medicina complementare è la valutazione della persona nella sua globalità. Questa infatti è concepita come totalità psicofisica dotata di una complessità e di una specificità, ogni persona è unica e non paragonabile ad altre.

Ogni singola persona viene analizzata nella sua singolarità e osservata nel complesso delle interazioni personali con l’ambiente e con la società nella quale è inserita. Alla base di ogni valutazione c’è sempre il rispetto del paziente. Ogni malattia non viene considerata in quanto alterazione funzionale di un organo ma bensì come segnale e risultato di uno squilibrio che si è protratto nel tempo.

La medicina complementare si avvale di diverse discipline che utilizzano strumenti e terapie presenti in natura, per ogni caso viene studiato un trattamento personalizzato, studiato e scelto sulla base del soggetto cui si rivolge. Lo scopo finale è quello di ristabilire l’equilibrio dell’organismo individuandone mediante un’analisi accurata le funzioni alterate. Risalire alle cause permette di individuare le terapie più corrette da intraprendere.

bottone

Il termine complementare sta ad indicare che in nessun modo essa intende sostituirsi o porsi come alternativa alla medicina tradizionale, non vuole entrare in concorrenza, ma integrarsi, ed aiutare poiché il suo fine ultimo è sempre la salute e il benessere del paziente.

Il poliambulatorio Rebellato Fisiomedical Center da sempre promuove la conoscenza della medicina complementare attraverso serate informative gratuite.

Il prossimo 23 Novembre alle ore 20.30 presso l’Hotel Fior di Castelfranco Veneto si terrà la seconda serata “ASCOLTACI, ASCOLTATI E SCEGLI: NON ALIMENTARE LA MALATTIA”.

Una serata gratuita dove si tratteranno i temi alimentazione e malattia, i relatori presenti alla serata saranno inoltre disponibili per rispondere alle domande del pubblico.

Tra i relatori il Prof. Marco Pfister (naturopata, consulente ricercatore e docente), Federica Becherini (specializzata in scienza della nutrizione), Giancarlo Rebellato (massofisioterapista).

Per informazioni e possibile contattare il numero 0423.719191.

bottone

Pubbliredazionale

Facebook Comments

You may also like

Social Tg+ 21 dicembre ed. mattino

Cronaca. Officina abusiva gestita da nigeriani a Quinto.