Multato cinquantenne per atti osceni

Multato cinquantenne per atti osceni

- in Cronaca, Le ultime
639
0
atti osceni-2

Un uomo di 50 anni proveniente da Campagna Lupia è stato ieri denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

In un tranquillo sabato pomeriggio, a Gambarare di Mira, un signore tutt’un tratto si cala i pantaloni ed inizia a masturbarsi in mezzo alla gente.

Gli agenti della Polizia Locale raccontano che probabilmente l’uomo non si aspettava che a vedere lo spettacolo ci fossero così tante persone, meno che meno degli agenti della municipale che sono immediatamente intervenuti per evitare che i passanti potessero essere infastiditi dall’atteggiamento del 50enne.

E’ scattata così la sanzione, in quanto da febbraio non è più prevista la denuncia, che si aggirerà tra i 5mila ed i 30mila euro.

Mira non è nuova a questi bizzarri avvenimenti, infatti solitamente le zone più colpite dagli atti osceni in luogo pubblico sono il parcheggio della stazione Porta Ovest ad Oriago e l’area a ridosso degli argini dell’Idrovia, zone frequentate da coppie scambiste.

Matteo Venturini

atti osceni-2

Facebook Comments

Leggi anche

Piano neve 2019-2020, interventi puntuali su tutto il Comune di Treviso

L’Amministrazione comunale di Treviso, al fine di calendarizzare