Oggi a Milano si svela il Giro d’Italia numero 101. E anche le tappe emozionali trevigiane in ricordo della Grande Guerra.

Oggi a Milano si svela il Giro d’Italia numero 101. E anche le tappe emozionali trevigiane in ricordo della Grande Guerra.

- in Cronaca, Le ultime
537
0
giro-italia-1024x681

Oggi a Milano cadono i veli sulla 101esima edizione del Giro d'Italia. E ancora una volta la corsa rosa farà tappa nel trevigiano. La frazione che parte da Ferrara e arriva a Nervesa della Battaglia sarà legata al ricordo della Prima Guerra Mondiale. Ripercorrerà i luoghi che cento anni fa furono teatro della Prima Guerra Mondiale. A Milano alle Officine del Volo ci sarà anche il primo cittadino di Nervesa della Battaglia, Fabio Vettori, in occasione della presentazione ufficiale della tappa del Giro d’Italia.

L'arrivo sarà a Nervesa il 18 maggio 2018 prossimo. La scelta di far concludere a Nervesa una giornata della corsa in rosa vuole essere un chiaro omaggio alla Grande Guerra e soprattutto legata al 18 maggio, alla Grande Battaglia del Solstizio. E inizieranno gli interventi sulle strade. Le ipotesi più insistenti indicano la possibilità dello smantellamento provvisorio della rotonda tra via Brigata Palermo, via Brigata Piemonte e la strada provinciale che unisce il centro di Arcade con quello di Nervesa dove è previsto l’arrivo. La misura sarebbe necessaria per rendere più veloce la volata finale e consentirebbe di rifare il rondò, dopo il passaggio del Giro, migliorando la sicurezza. Il sindaco non conferma.

Il tutto comunque verrà ufficializzato oggi, comprese le prescrizioni sulla viabilità che verranno date da Rcs, organizzatrice del Giro. Il 18 maggio i corridori dovrebbero partire da Ferrara per arrivare a Nervesa. La carovana rosa dovrebbe entrare nella Marca a Mogliano per proseguire fino a Treviso seguendo il Terraglio o vie parallele.

Facebook Comments

Leggi anche

Arrivano finanziamenti per la Green Way da Treviso a Venezia

La Regione continua a investire nel potenziamento della