Il piano industriale del Veneto e le reti innovative regionali

Il piano industriale del Veneto e le reti innovative regionali

- in Economia, Eventi, Le ultime, Regione veneto
416
0
image_gallery

La Regione Veneto e la Fondazione Univeneto - che riunisce gli atenei di Padova, Verona, le università Ca’ Foscari e Iuav di Venezia - promuovono un incontro sulla nascita di nuove Reti innovative regionali e sullo stato di avanzamento dei progetti di ricerca in corso nel settore dell’innovazione industriale. L’evento Il piano industriale del veneto: risultati dei progetti di ricerca e prospettive di sviluppo”, si terrà lunedì 25 marzo, dalle 9 alle 13.30, nell’aula magna del polo Zanotto dell’università di Verona (viale dell’Università, 4).

Ad aprire la giornata saranno i saluti di Nicola Sartor, rettore dell’università di Verona e presidente di Univeneto, e l’intervento di Roberto Marcato, assessore allo Sviluppo economico ed energia della Regione Veneto. Seguiranno le relazioni di docenti, ricercatori, rappresentanti di associazioni di categoria ed esponenti del mondo imprenditoriale che parleranno di sviluppo del territorio e nuove strategie.

Ampio spazio sarà dedicato all’analisi dei risultati raggiunti finora dalle Reti innovative regionali nei settori smart agrifood, smart manufacturing, sustainable living e creative industries. Al termine dell’incontro si terrà un networking lunch durante il quale saranno esposti poster di alcuni dei progetti in essere per presentare, in maniera rapida ed efficace, obiettivi e opportunità di innovazione offerte dalle Reti ai rappresentanti delle aziende del territorio che parteciperanno all’incontro.

Le Reti innovative regionali sono aggregazioni tra imprese e soggetti pubblici e privati, presenti in ambito regionale, ma non necessariamente territorialmente contigui, che operano in diversi settori innovativi e sono in grado di sviluppare un insieme di iniziative e progetti rilevanti per l'economia regionale, non necessariamente limitati a un ambito produttivo specifico, ma aperti alla multisettorialità.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Etilometro e drug test: la Polizia potenzia i controlli del sabato

A partire dalla notte tra sabato 20 e