Speciale CASA e Fai Da Te. Bonus mobili: la nuova detrazione per le giovani coppie

Speciale CASA e Fai Da Te. Bonus mobili: la nuova detrazione per le giovani coppie

- in Speciali
250
0
coppia-204x204

Anche nel 2016 sarà possibile arredare casa con lo sconto del 50%. La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato fino alla fine dell’anno, il Bonus mobili ed elettrodomestici per chi ristruttura e ha introdotto il Bonus mobili giovani coppie, la nuova detrazione del 50% sull’acquisto di mobili per le giovani coppie che20928-GIOVANI_COPPIE comprano la prima casa. Vediamo nel dettaglio questa agevolazione: è una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili (e non di elettrodomestici) destinati ad arredare la prima casa di proprietà e a differenza del Bonus mobili ed elettrodomestici, il Bonus mobili giovani coppie non richiede una ristrutturazione; è indispensabile invece che la coppia acquisti un immobile da adibire ad abitazione principale, cioè che acquisti la prima casa. L’agevolazione spetta alle giovani coppie che costituiscono un nucleo familiare siano coniugi o conviventi more uxorio da almeno 3 anni, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni dietà.

Il Bonus si applica all’acquisto di mobili destinati ad arredare la prima casa; non sono invece compresi gli elettrodomestici né porte, pavimenti, tende e altri complementi di arredo. L’importo massimo di spesa detraibile è fissato a 16.000 euro, IVA compresa e la quota detraibile è pari al 50% della spesa ed viene ripartita in dieci rate annuali. Per ottenere il bonus è necessario che le spesedi acquisto siano sostenute dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

Per conoscere altre notizie sulle agevolazioni fiscali in materia di arredamento, cerca in edicola dal 10 marzo. Notizie + di Marzo con lo speciale Casa e Fai Da Te.

 

Alessandra Fraschini

Facebook Comments

You may also like

Social Tg+ 21 dicembre ed. mattino

Cronaca. Officina abusiva gestita da nigeriani a Quinto.