Nuovo Treviso calcio, sabato via alla campagna abbonamenti

Nuovo Treviso calcio, sabato via alla campagna abbonamenti

- in Le ultime, Sport, Treviso
149
0
TENNI

Tutto è pronto per l’avvio della Campagna Abbonamenti del Treviso Ac per la stagione 2019/2020 che è fissato al prossimo 10 agosto per terminare il 07 settembre. Per sottoscrivere l’abbonamento sarà necessario recarsi presso la segreteria dello Stadio Tenni di Treviso (ingresso cancello n. 2 di via Ugo Foscolo; segreteria sotto Tribuna) nei seguenti giorni e orari: il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il martedi e il giovedi dalle ore 16,00 alle ore 20. Le tessere di abbonamento daranno diritto ad assistere a tutte le partite casalinghe del Campionato Regionale di Promozione e della prima fase a gironi di Coppa Veneto che inizia il 25 agosto. I costi: abbonamento in tribuna € 100,00, abbonamento in curva € 70,00.  Ingresso gratuito per gli Under 14,  per i disabili e un loro accompagnatore.  Per informazioni: cell. 3395317749; mail: abbonamenti.trevisoac@gmail.com

"Si apre la campagna abbonamenti per il campionato di calcio di promozione 2019/2020, dove militerà la nostra neonata società calcistica cittadina. La voglio battezzare la campagna abbonamenti del riscatto – sottolinea Giuseppe Lucchese, presidente onorario del Treviso Ac – un grande trasporto e una grande passione sta unendo molte persone attorno ad un progetto sportivo avvincente. Siamo fieri e felici di avere al nostro fianco i nostri tifosi e moltissimi simpatizzanti che hanno a cuore i nostri colori, per vivere insieme un percorso sportivo ricco di soddisfazioni. Vorremmo poter immaginare di contare su un numero sempre più numeroso di appassionati capaci di riscoprire e alimentare l'entusiasmo per un sogno sportivo da vivere nel nostro glorioso stadio Tenni e per questa nostra storica e amata società biancoceleste”.

Il Consorzio Treviso Siamo Noi nei prossimi giorni definirà alcuni benefit molto significativi per gli abbonati.

Facebook Comments

Leggi anche

Cresce il turismo a Treviso nei primi mesi del 2019

Quasi 61 mila arrivi e 132 mila presenze