E’ ufficiale: il 15 giugno parte il roaming gratis

E’ ufficiale: il 15 giugno parte il roaming gratis

- in Le ultime, Tecnologia
224
0
Roaming-tariffe

Finamente si chiude l'epoca del roaming telefonico all’estero. Dal 15 giugno gli utenti di telefonia mobile in viaggio negli Stati Membri dell’UE saranno infatti liberi di effettuare chiamate, inviare sms e utilizzare internet senza che venga applicato alcun sovrapprezzo rispetto sulla propria tariffa nazionale standard. Sei a Stoccolma? Paghi come se fossi a Zero Branco.

La legge “Roam like at home” (roaming a tariffa nazionale) costituisce insomma una decisione rivoluzionaria, con cui Bruxelles intende agevolare le comunicazioni quando ci si trova in viaggio. Mettendo fine all’annosa politica del caro-tariffe quando si usa il cellulare all’estero (il che ultimamente ha spinto le compagnie ad offrire opzioni che consentono di aggirare temporaneamente il problema, ma a prezzi comunque salati), l'Unione Europea mette così finalmente in pratica i buoni propositi prescritti nero su bianco dal Regolamento sul Roaming, varato ormai due anni fa.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Ad esprimere entusiastiche dichiarazioni ufficiali per primo è Emmanuel Mallia, ministro a Malta della Competitività e dell’Economia digitale, marittima e dei servizi: “Quando i cittadini europei se ne andranno in vacanza quest'estate, potranno rimanere in contatto e navigare in rete come se fossero a casa propria.”

Il roaming gratis diverrà operativo il 15 giugno, tranne in Islanda, Liechtenstein e Norvegia, dove si dovrà attendere solo qualche giorno in più.

About the author

Facebook Comments

You may also like

Udienza Veneto Banca: intervista esclusiva al sindaco Cornuda fuori dal Tribunale

Stamane al Palazzo di Giustizia si è tenuta