VENEZIA – DRO 2 a 0

VENEZIA – DRO 2 a 0

- in Cronaca, Eventi, Le ultime, Sport
315
0
foto unione venezia ok-2

Come era finito il 204, inizia il 2016, con Tacopina in tribuna ad assistere alla vittoria del "suo" Venezia che aveva concluso il girone di andata con due risultati di fila con 6 gol segnati. Questa volta ne bastano 2 per piegare il Dro.
Quella di questo 6 gennaio 2016 è stata una bellissima epifania per i tifosi veneziani, che dentro la calza hanno trovato la prima vittoria del girone di ritorno, un 2-0 senza troppe sbavature al profumo di buon gioco e tante occasioni. Il primo tempo non regala la gioia del gol a nessuna delle due formazioni ma mostra un Venezia molto propositivo e in più occasioni vicino al gol. Nel corso dei 45’ minuti l’alchimia tra Fabiano, Innocenti e Serafini c’è e si vede, ma Chimini si fa trovare sempre pronto e in certi casi – come al 28’ quando Fabiano viene magistralmente servito da Innocenti ma spreca calciando addosso al portiere avversario – gli arancioneroverdi peccano di mancanza di cinismo sotto porta. Sono solo due le occasioni in cui il Dro impensierisce la difesa di casa, al 33’ con Tessaro che si avvicina pericolosamente a Vicario, comunque non chiamato in causa grazie ad un intervento tempestivo della difesa veneziana, e 7 minuti più tardi, al 40’, quando dopo l’ammonizione subita da Modolo gli ospiti ripartono bene e una palla filtrante arriva in area a difesa battuta: Amassola fortunatamente non controlla e l’azione si risolve in un nulla di fatto. Nella seconda frazione di gara gli uomini di mr. Favarin raccolgono i frutti del buon gioco espresso durante il primo tempo. Gli arancioneroverdi escono dagli spogliatoi con una carica in più, alzano il baricentro e aumentano il pressing nei minuti iniziali per ottenere finalmente il primo gol della partita: siamo al 64’, Acquadro finisce sul listino marcatori. Al 68’ il Dro inserisce due forze fresche nel tentativo di ribaltare le sorti della partita ma non passa neanche un minuto ed è 2-0, questa volta ad opera di capitan Soligo. Nota negativa a termine della partita è la notizia della rimonta di Campodarsego che sotto per 1-2 contro l’Union Ripa riesce a strappare altri 3 punti rimontando per 3-2 e conservando la testa della classifica.

Gian Nicola Pittalis

foto unione venezia ok-2

 

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha