Sarà piazza San Marco a ospitare, quest’anno, la cerimonia conclusiva del Premio Campiello, giunto alla 58. edizione e promosso dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto. A condurre la serata sarà Cristina Parodi. La serata avrà inizio alle 20.30 e sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook ufficiale
https://www.facebook.com/PremioCampiello . Cinque gli autori in gara: Patrizia Cavalli con “Passi giapponesi” (Einaudi), Sandro Frizziero con “Sommersione” (Fazi Editore), Francesco Guccini con “Trallumescuro. Ballata per un paese al tramonto” (Scrittori Giunti), Remo Rapino con “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio” (Minimum Fax) e Ade Zeno con “L’incanto del pesce luna” (Bollati Boringhieri).

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia ha emanato ieri un’ordinanza che regola la circolazione pedonale in Piazza San Marco in occasione della cerimonia di assegnazione del Premio Campiello, in programma sabato 5 settembre.

Il provvedimento prevede la facoltà per la Polizia locale di dirottare il traffico pedonale e organizzarlo con l’istituzione di sensi unici e temporanei obblighi e divieti, facendo transennare, se necessario, le aree vietate e regolando l’accesso in Piazza San Marco dalle ore 19.30 del 5 settembre fino alle 22, o comunque fino al termine dell’evento.

La Polizia locale e gli altri organi di Polizia potranno inoltre, se lo ritengono necessario per tutelare la pubblica incolumità, adottare ogni altro tipo di provvedimento di limitazione della circolazione pedonale in centro storico, anche utilizzando transenne mobili.

Chi non rispetterà gli obblighi e i divieti previsti potrà ricevere una multa da 25 a 500 euro.

Vai al testo dell’ordinanza: https://www.comune.venezia.it/it/content/or2020621