Sede Veritas
Sede Veritas (foto d'archivio)

Da lunedì 22 novembre, nei Comuni di Campolongo Maggiore, Camponogara, Fossò, Jesolo, Martellago, Mirano, San Donà di Piave, Spinea e Salzano, per alcune tipologie di utenze non domestiche che non lo avessero già fatto in precedenza, saranno riaperti i termini per richiedere il contributo per la riduzione causa Covid della Tari/Tarip 2021, grazie ai fondi che il decreto legge 25/5/2021, poi convertito nella legge 106/2021, mette a disposizione delle Amministrazioni comunali.
Per richiedere il contributo bisognerà utilizzare il format disponibile all’interno dello Sportello on line di Veritas (https://serviziweb.gruppoveritas.it/), entro la mezzanotte del giorno di scadenza, fissato seguendo questo calendario:

• Campolongo Maggiore: lunedì 6 dicembre;
• Camponogara: lunedì 13 dicembre;
• Fossò: lunedì 6 dicembre;
• Jesolo: lunedì 6 dicembre;
• Martellago: lunedì 13 dicembre;
• Mirano: lunedì 13 dicembre;
• San Donà di Piave: lunedì 13 dicembre;
• Spinea: lunedì 13 dicembre;
• Salzano: lunedì 13 dicembre.

Per identificare gli utenti che hanno diritto all’agevolazione, la gran parte dei Comuni ha scelto due parametri: fatturato del 2020 inferiore di almeno il 30% rispetto a quello del 2019 oppure chiusura o limitazione dell’attività in base ai vari decreti e ordinanze che si sono susseguite nel corso del 2021, da quando cioè è riesplosa la pandemia.
Il format, come già accaduto per le precedenti agevolazioni, sarà visibile nello Sportello on line di Veritas solo alle utenze che ne hanno diritto.
L’utente dovrà registrarsi o utilizzare le proprie credenziali, se già lo avesse fatto in precedenza. Se rientra tra quelli che hanno diritto al rimborso, si aprirà un pop up che permetterà il trasferimento al format per l’istanza, precompilato con i dati già in possesso di Veritas, che dovrà essere completato a cura del richiedente e poi presentato in via telematica, seguendo le indicazioni e allegando quanto richiesto.
Le delibere e i bandi relativi all’agevolazione emessi da ogni Comune sono disponibili all’interno dello Sportello on line di Veritas e anche nei siti delle singole Amministrazione comunali.