Armati di piccozza tentano una rapina al bar

Armati di piccozza tentano una rapina al bar

- in Cronaca, Le ultime
460
0
ladripiccozza

Armati di piccozza due giovani incensurati si sono resi protagonisti sabato notte di una tentata rapina in un bar tabaccheria di Breda di Piave.

I due, entrambi ventenni si sono intrufolati all’interno della attività commerciale gestita da un’anziana coppia intorno alle ore 23.

A volto coperto da un passamontagna e armati di una pistola semiautomatica a salve ed una piccozza da muratore, si sono intrufolati nel bar sito in Piazza Cesare Battisti ed hanno intimato i proprietari a consegnare loro tutto il fondo cassa per un ammontare di 200 euro.

Fuggiti a piedi e successivamente in motorino sono stati poi identificati e fermati dai carabinieri a seguito della tempestiva segnalazione da parte dei proprietari della tabaccheria.

Il primo dei due ragazzi è stato intercettato e bloccato mentre stava tornando a casa in motorino mentre il secondo, dopo essere risaliti alla sua identità era già rientrato nella propria abitazione e non è stato difficile acciuffarlo.

Attualmente i ventenni sono richiusi nel carcere di Santa Bona a Treviso in attesa di passare in giudicato per le indagini preliminari.

Matteo Venturini

Facebook Comments

Leggi anche

Ascom, si rinnova il mandamento di Montebelluna

Una grande storia Compie 70 anni la storia