Ascom Confcommercio, a San Fior un fondo anti-Covid

Ascom Confcommercio, a San Fior un fondo anti-Covid

- in Economia, Le ultime, Treviso
242
0
confcommercio

Grazie ad Ascom-Confcommercio e Comune di San Fior, le attività commerciali e produttive del Comune potranno tirare un sospiro di sollievo. “Stiamo per varare - spiega il Sindaco Giuseppe Maset un fondo economico anti Covid 19 di sostegno per i negozianti chiusi, gli esercenti ed in generale tutte le attività produttive che hanno dovuto chiudere per decreto. Il plafond sarà di circa 60 mila euro, è rivolto ad una platea di 50 piccole attività commerciali danneggiate dal Covid e potrà essere un aiuto per la ripartenza. Ci rendiamo conto che il nostro è solo un segnale rispetto alla grande fetta di fatturato perduto, ma è un gesto  importante che il territorio vuole esprimere alle proprie imprese. Stiamo mettendo mano alle nostre casse e aiuteremo direttamente i nostri commercianti con pratiche semplicissime e zero burocrazia. La proposta sta per diventare operativa e contiamo di far avere gli aiuti immediatamente, entro giugno.”

“Il fondo antiCovid 19 - commenta Marisilva Dal Cin, fiduciaria Ascom del Comune di San Fior - è una delle nostre richieste e si aggiunge ad altre tipologie di aiuti che speriamo arrivino presto. Il nostro comune è uno dei più tormentati, già messo a dura prova da un contesto di grande distribuzione che già pesa sulle piccole imprese. Questa alleanza col Comune è un primo passo verso il futuro. La strada della ripartenza sarà lunga così come la convivenza con il virus, il dialogo tra imprese, Istituzioni e territorio è fondamentale".

Facebook Comments

Leggi anche

Mattia Panazzolo nuovo direttore di CNA territoriale Treviso

Mattia Panazzolo, 38 anni, è il nuovo direttore