Boki Nachbar: “Che squadra, quella Treviso!”

Boki Nachbar: “Che squadra, quella Treviso!”

- in Le ultime, Sport, Treviso
752
0
Nachbar

Un campione d'Italia in visita a NBA Overtime. Bostjan Nachbar è stato il guest star della giornata di chiusura della rassegna dedicata alla grande pallacanestro d'oltre Atlantico ospitata nei locali della Camera di Commercio di Treviso-Belluno in piazza Borsa. Introdotto dal curatore Massimiliano Finazzer Flory, Nachbar ha curiosato lungo le sale, rivedendosi in azione con le canotte di New Orleans e dei New Jersey Nets: "Un'esperienza indimenticabile - ha chiosato lo sloveno - Misurarsi con i migliori del mondo è qualcosa di indescrivibile. Per me quei sei anni sono stati parte fondante del mio percorso di atleta".

Treviso è stata per Nachbar anche una casa. Per due anni, dal 2000 al 2002, Boki ha fatto parte della Benetton Basket, vincendo la Supercoppa 2001 e lo scudetto 2002: "Ero parte di un'organizzazione di altissimo livello - ha ricordato - Eravamo una piccola franchigia NBA anche fuori dal campo. Sul parquet c'era un'elevata percentuale di talento con tantissimi giocatori con un destino a stelle e strisce o con un passato costruito nelle arene americane. Edney, Bell, Garbajosa, Tskitishvili... ed ovviamente Maurizio Gherardini e Mike D'Antoni. Giocavamo una pallacanestro rapida e divertente oltre che vincente. Tornare in questa città mi riporta alla mente tanti bellissimi ricordi".

Dopo essersi ufficialmente ritirato dall'attività agonistica un anno fa, Boki oggi continua a muoversi nel mondo della pallacanestro organizzando camp per i più giovani e l'anno prossimo sarà tra i curatori della nuova esposizione dedicata all'NBA, a Lubiana. Rivedremo ancora Nachbar al Palaverde? In veste di spettatore sicuramente: "Aspettatemi, a dicembre sarò di nuovo da queste parti. E quella volta la partita me la godrò sicuramente".

Trovate il video integrale (in inglese) dell'intervista esclusiva a Bostjan Nachbar nella pagina Facebook TG Plus SPORT.

Facebook Comments

Leggi anche

Bagnara in dolce attesa, Ponzano perde la sua stella

Una vera disdetta o un imprevisto comunque spiazzante. Benedetta