Cassamarca: cosa succede? TG Plus Focus s’interroga sulla Fondazione

Cassamarca: cosa succede? TG Plus Focus s’interroga sulla Fondazione

- in Le ultime
438
0
1710234

Fondazione Cassamarca: un buco nero nei conti della società fondata da Dino De Poli, un gigantesco punto di domanda nel tessuto trevigiano pubblico e privato. Dopo il corteo con sit-in del 3 giugno (organizzato dal Movimento Cinque Stelle), abbiamo deciso di approfondire la questione, chiamando ai microfoni del TG Plus Focus, come sempre, cinque personaggi con voce in capitolo sulla questione.

  • Domenico Losappio, neoletto Consigliere Comunale, protagonista del sit-in con cui i grillini hanno chiesto le dimissioni integrali del CDA di Cassamarca;
  • Gian Paolo Gobbo, Sindaco leghista di Treviso dal 2003 al 2013, che commenta l'operato della Fondazione con toni pacati e occhi positivi;
  • Riccardo Barbisan, Consigliere Regionale e neoletto Consigliere Comunale nella lista della Lega Nord, il cui consueto equilibrio analitico si riversa anche sulle osservazioni dedicate a Cassamarca;
  • Simone Scarabel, Consigliere Regionale, altro protagonista del corteo grillino del 3 giugno, categorico e cristallino ne presentare il problema della Fondazione e la necessità di ridimensionarne il ruolo in città;
  • Giovanni Manildo, fresco ex Sindaco di Treviso, amministratore della città proprio negli anni in cui la Fondazione di De Poli ha mostrato le sue crepe.

Facebook Comments

Leggi anche

Banda larga per tutti a Cortina d’Ampezzo

Il Comune di Cortina investe sul futuro e lo fa con