Degrado in Via Roma, in due anni dimezzate le segnalazioni

Degrado in Via Roma, in due anni dimezzate le segnalazioni

- in Cronaca, Le ultime, Treviso
129
0
IMG_1497-2

Dimezzate le richieste di intervento della Polizia Locale in via Roma. Più che raddoppiati, invece, i controlli stradali e preventivi.

È quanto emerge dai dati in possesso della Polizia Locale di Treviso che sottolineano un calo delle situazioni di degrado per le quali vengono effettuate segnalazioni al Comando di via Castello d’Amore: nel 2017, nel lasso di tempo che va dal 1 gennaio al 12 agosto, per esempio, sono pervenute 20 richieste di intervento fra risse, liti in strada, manifesta ubriachezza, schiamazzi, spaccio e scambi sospetti.

Nello stesso periodo del 2019 le richieste di intervento sono state appena 11, anche grazie alla proficua collaborazione con Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanzia in virtù rinnovo del Protocollo “Treviso Sicura” firmato in Prefettura.

Gli agenti coordinati dal comandante Andrea Gallo hanno inoltre intensificato i controlli stradali e preventivi nella stessa via Roma, effettuandone ben 84 (sempre dal 1 gennaio al 12 agosto) rispetto ai 40 del 2017.

«L’attenzione nei confronti della sicurezza da parte della nostra Amministrazione è massima, certificata da dati concreti», afferma il sindaco Mario Conte. «La Polizia Locale sta svolgendo un ottimo lavoro nelle zone “calde” della città, ma i controlli verranno incrementati ulteriormente anche nelle altre zone del centro storico e dei quartieri. Tutti i cittadini, dalla stessa via Roma alle aree periferiche, devono potersi muovere tranquillamente». 

 

Facebook Comments

Leggi anche

Treviso Siamo Noi: 61 consorziate, nuovi progetti e un futuro roseo (anzi, biancoceleste)

Superava il centinaio di presenti la famiglia Treviso