Conte premia l’eroe della stazione

Conte premia l’eroe della stazione

- in Cronaca, Le ultime
133
0
2018-07-18

Facendo seguito all’atto di coraggio che il 13 luglio scorso ha visto protagonista un giovane cittadino trevigiano, il Sindaco Mario Conte insieme al Comandante della Polizia Locale Maurizio Tondato ha consegnato ieri a Ca’ Sugana un riconoscimento istituzionale con cui la Città ringrazia Lorenzo Pecoraro per l’alto senso civico e il coraggio che ha dimostrato dando un contributo fondamentale al fermo e al conseguente arresto di un richiedente asilo dedito allo spaccio di droga.

L’inseguimento, partito nella zona di via Roma, si è concluso all’interno della Stazione dei Treni, dove il valoroso gesto è stato filmato dalle telecamere di sicurezza e subito prontamente girato al Sindaco che lo ha diffuso sui social media per risalire all’identità dell’encomiabile “eroe per caso” e quindi poterlo ringraziare a nome di tutta la cittadinanza.

Premiati anche i 4 agenti della Polizia Locale che sono prontamente intervenuti per mettere fine alla fuga dell’uomo.

Di seguito i testi delle note di encomio, scritti personalmente dal Sindaco:

Al cittadino il riconoscimento della Comunità Trevigiana “come segno di sincera gratitudine per essere tempestivamente intervenuto placcando un giovane spacciatore poi arrestato dai nostri agenti di P.L. Un atto di straordinario coraggio e di profondo valore civile di cui siamo orgogliosi. Con stima e affetto”

Un sentito grazie anche alla Polizia Locale “Esprimiamo sincere congratulazioni per la professionalità e la capacità operativa dimostrate in occasione dell’inseguimento e del fermo di un giovane spacciatore richiedente asilo”scrivono Sindaco e Comandante -

“L’ennesimo esempio di come la preparazione personale e lo spirito di squadra – dei quali non possiamo che andarne fieri - possono essere determinanti nel contrasto alle devianze sociali, dalle più semplici alle più complesse e pericolose, cui purtroppo assistiamo con sempre maggiore frequenza”

Facebook Comments

You may also like

Per l’infanzia in difficoltà ripristinati i servizi territoriali e i contributi alle comunità

“Più fondi per i consultori familiari, ripristinate le