Ecco il Colors Latin Fest : il 24 e 25 agosto all’Ippodromo balli e divertimento

Ecco il Colors Latin Fest : il 24 e 25 agosto all’Ippodromo balli e divertimento

- in Le ultime
275
0
locandina Colors Latin Fest - agosto 2019

Ecco il Colors Latin Fest. All'Ippodromo di Treviso il 24 e 25 agosto due giorni di balli latino americani e feste sfrenato, cibo a volontà e tanto divertimento

 

Arriva dunque in Veneto, il 24 e 25 agosto presso l’ippodromo di Treviso, e per la prima volta in assoluto, il
festival latino-americano COLORS LATIN FEST, una “due giorni” di musica, spettacoli, eventi, dedicata alle
diverse culture musicali, folkloristiche, gastronomiche, e del ballo, dei paesi latini ed in particolare
sudamericani.
Si tratta di un evento unico nel suo genere, che si offre come alternativa, ed entra in diretta competizione,
con lo storico appuntamento estivo milanese noto a livello internazionale.
Colors Latin Fest rappresenterà l’occasione, per tutti i visitatori, di assistere a concerti di artisti di fama
internazionale, sia del filone tradizionale, che dell’emergente genere urbano, tra cui citiamo
Marlon Araujo e orchestra, indiscusso Re della salsa classica colombiana e portoricana, e vocalist dello storico
Gruppo Los Adolescentes con il quale ha esportato in tutto il mondo successi indimenticabili quali “Persona
Ideal”, “Dios te hizo tan bella”, “Aquel lugar”,
Juan Manuel e l’orchestra LA LINEA, gruppo musicale di merengue, nato a New York negli anni 90, e che per
un ventennio ha scalato le classifiche Latin Billboard rimanendone in cima grazie a successi intramontabili
quali “Te compro a tu novia”, “Ay amor”, “Si me dejas no vale”, ed attualmente impegnato in un tour europeo
che sta riscuotendo enorme successo,
Alexander la Esencia, artista dominicano della Bachata moderna, con la sua inconfondibile voce melodica ed
i recenti featuring internazionali con il Gruppo Extra con il quale ha prodotto la canzone capolavoro “Me
duele”,
Twister e Tony Racing, due degli artisti più amati dai giovani, che porteranno sul palco del Colors Latin Fest i
tormentoni estivi del momento a base di Salsa Choke e Reggueton, gettonatissimi dai DJs di spiagge e
discoteche con i quali fan saltare e ballare milioni di persone.
Ci sarà un emozionante concorso di spettacoli folkloristici in cui gruppi artistici di danza si esibiranno con
costumi tipici in rappresentanza dei propri paesi, ed il gruppo vincitore sarà decretato da una giuria italiana
d’eccezione composta da personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo e del giornalismo. Un’altra
competizione sarà quella dedicata alle giovani voci emergenti, le quali hanno in questi mesi subito un
processo di selezione con il fine di offrire uno spettacolo d’eccezione ai visitatori del festival, il quale, ci

tengono a precisare gli organizzatori, si presenta come un evento aperto a tutta la famiglia, non mancheranno
infatti ampi spazi e momenti dedicati ai più piccini, con animatori che potranno intrattenere e vigilare i bimbi
in uno spazio protetto all’interno del quale riceveranno la visita di vari personaggi dei cartoni animati.
A dare il via alla manifestazione vi sarà l’emozionante e commovente spettacolo di un tenore d’eccezione,
Rodolfo Maria Gordini, di ritorno da un tour straordinario in Kazakistan che lo ha visto protagonista in
numerose piazze storiche di fronte a migliaia e migliaia di spettatori. Lo spettacolo del maestro sarà titolato
“La Bella Italia”, a ricordare che proprio il Bel Paese è la culla della civiltà latina.
Emozionanti saranno anche lo splendido omaggio alla grande Celia Cruz, tristemente scomparsa nel 2003,
che verrà inscenato dalla cantante e coreografa cubana Ellis Leon, l’allegro concerto del trio Pegada Brasileira
al ritmo di Samba, Axè, e Forrò, che come ogni anno porta la propria allegria carioca nelle principali località
balneari e locali estivi italiani, ed ancora l’esibizione di Zumba, a cui potrà partecipare a ritmo tutto il pubblico,
e che verrà proposto dalla nota ballerina dominicana, Kiki.
E tra uno spettacolo e l’altro saranno ben 7 i Dee Jays latini, tra i più gettonati nei locali da ballo italiani, ad
intrattenere gli ospiti, provenienti da Santo Domingo, Colombia, Nicaragua, ed Ecuador.
A tal proposito, grande attesa per Alex Il Bambino, il Dj latino che ha messo radici nel milanese, e che
attualmente è uno dei Djs più ricercati d’Europa con il proprio spettacolo denominato EL BAMBI SHOW, e
che calcherà il palco del Colors Latin Fest alle ore 22.00 della prima delle due giornate.

Ma Colors Latin Fest non sarà solo musica e danza. Il festival si propone infatti come manifestazione socio-
culturale e fieristica per un confronto ed una maggior integrazione tra diverse culture, durante il quale si

potranno ammirare ed acquistare prodotti di artigianato tipico, degustare cibi e bevande tipiche grazie ai
numerosi chioschi, o per restar in tema...chiringuitos, che proporranno durante tutta la durata dell’evento
piatti tipici quali Las Arepas venezuelane, Las Empanadas colombiane, il churrasco brasiliano, El asado
argentino, il Picapollo dominicano, e molto altro.
Dopo Suoni di Marca, e l’ Home Festival, Colors Latin Fest mira ad essere il terzo appuntamento della marca
trevigiana che intende far parlare di sé a livello nazionale ed internazionale, puntando a diventare un
appuntamento estivo costante negli anni a venire. L’organizzazione è a carico della Bling Bling Production,

casa produttrice nota alle cronache per la realizzazione dei videoclip musicali dei principali artisti latino-
americani di fama internazionale, con sedi e filiali a Santo Domingo, Spagna, Olanda e proprio Treviso. Proprio

la sede trevigiana, capitanata da Ricardo Antonio Hernandez e Marco Vernier, è stata protagonista negli
ultimi anni dell’organizzazione dei principali concerti in italia, e più ampiamente in Europa, dei nomi più
blasonati della musica latino-americana.

L’evento è patrocinato dal Comune di Villorba, e supportato dalla maggior parte delle associazioni socio-
culturali del territorio. Gli organizzatori garantiscono, oltre a divertimento per grandi e piccini, ordine e

sicurezza grazie ad una ampia collaborazione con le forze di Protezione Civile locali, ed un punto di primo
soccorso in collaborazione con la Croce Rossa di Treviso. Si prevede un ingente afflusso di partecipanti dal
Veneto e da altre località d’Italia, per cui gli organizzatori invitano e consigliano di evitare code all’entrata
acquistando online in formula promozionale i biglietti d’ingresso grazie alla piattaforma liveticket.it .
In entrambe le giornate apertura porte ore 12.00 , chiusura evento ore 00.00 .
L’intero programma e la locandina dell’evento è visionabile alla pagina FB Colors Latin Fest, video
promozionale su Youtube digitando “Colors Latin Fest Treviso ”. Per informazioni colorslatinfest@gmail.com

Facebook Comments

Leggi anche

Romeno con precedenti rubava all’Osteria Senz’Oste. Denunciato

. Ecco il comunicato stampa dei carabinieri della