Un brindisi per l’India, tra musica, cucina e amore

Un brindisi per l’India, tra musica, cucina e amore

- in Cultura, Eventi, Le ultime, Solidarietà, Treviso
342
0
WhatsApp Image 2019-06-11 at 15.23.37

I migliori incontri sono quelli fondati sull'amore.

Venerdì 14 giugno, presso la premiata Cantina "Fasol e Menin" di Valdobbiadene, l'amore animerà l'incontro fra il Prosecco Superiore DOCG, la cucina e la cultura indiane. E, ancor più importante, l'amore sarà protagonista dell'abbraccio tra la nostra gente e il sorriso di quei bambini che, in India, vivono in condizioni di fame, solitudine, povertà e indigenza.

Naturalmente, quella di venerdì sarà anzitutto una serata per divertirsi con la danza, la musica, i sapori, i profumi, l'oggettistica tipica del secondo più grande Paese al mondo. Ma sarà anche l'occasione perconoscere le iniziative di Mummy and Daddy Onlus, motore dell'evento valdobbiadenese e partner italiano dell'associazione "Care & Share Charitable Trust India", che nelle proprie strutture accoglie centinaia di bambini salvati dalla strada.

62465067_506187096587654_2462682488875515904_n

“Quando entri nel campus pieno di bambini che non hanno famiglia li senti che ti chiamano da lontano: 'Mummy, mummy, mummy' 'Daddy, daddy, daddy' mentre ti corrono incontro per farsi abbracciare. E’ come una musica che arriva da lontano e la ascolti come sottofondo costante che ti accompagna anche quando sei a casa. Siamo tutti la loro Mummy e il loro Daddy.”

Con queste parole d'amore la onlus di Caerano San Marco inizia a raccontare il suo impegno a favore dei bambini orfani. Piccole grandi faccine sorridenti che, grazie - per esempio - ad una semplice adozione a distanza, potrebbero ricevere un dono inestimabile: l'opportunità di una vita vera.
Mummy and Dad10987743_10153915218853957_1859992472909233603_ndy Onlus lavora quotidianamente per garantire pasti completi, un tetto sopra la testa e un'istruzione a circa 400 bambini indiani che hanno perso le loro famiglie. Un'esperienza che, assieme alle testimonianze dei volontari dentro l'orfanotrofio, la presidente Patrizia Pozzobon racconterà nel corso della serata, in un contesto gioviale e multiculturale, dove l'energia dell'amore tra due popoli serpeggerà tra i calici di Valdobbiadene DOCG, sotto forma di enogastronomia e folklore.

Ospiti speciali della serata, la ballerina indiana Shirly Cossettini e il giovane musicista Riccardo Lotto, già conosciuti dai valdobbiadenesi in occasione dello spettacolo interculturale del 18 maggio scorso presso l'ISISS "Giuseppe Verdi"; e poi il poliedrico artista Mario Tavernaro, le cui tele, che raccontano la cultura indiana, saranno oggetto di un'asta a scopo benefico.

 

 

 

Facebook Comments

Leggi anche

Giovedì 19 alle 18.30 parte il nuovo Progetto Giovani

Giovedì 19 settembre, alle 18.30, nella sede dell’ex