Ippica, al S. Artemio tornano le serate del trotto

Ippica, al S. Artemio tornano le serate del trotto

- in Le ultime, Sport, Treviso
275
0
ippica (2)

L’agosto al Sant’Artemio segna il ritorno in pista dopo uno stop di quasi quattro mesi. Ben sei le serate di corse al trotto in programma, a partire da venerdì 2, passando da successivi quattro martedì sino ad arriva all’ultimo appuntamento, fissato per il 30. L’attività nella parte finale dell’anno sarà pressoché costante: due gli impegni a settembre, quattro quelli di ottobre e novembre, mese in cui andranno in scena anche quattro giornate al galoppo. Cinque, infine, le riunioni di dicembre per un totale di 36 complessive nel  2019.

Se la riunione estiva parte con l’appuntamento più importante, quello della Tris-Quarté-Quinté intitolata a un mito delle redini lunghe come Walter Baroncini e fissata proprio per il vernissage stagionale, gli appuntamenti di maggior spicco per quanto riguarda il trotto sono quelli che rimandano a domenica 13 ottobre per il Memorial Giuseppe Biasuzzi e a sabato 23 novembre con la disputa del Gran Premio Città di Treviso – Memorial Franco Fraccari, come illustrato dal responsabile tecnico Massimo De Marco.

“Sinergia è la parola chiave e l’attenzione della giunta di Treviso guarda nella stessa direzione del percorso creato da Nordest Ippodromi – ha dichiarato in conferenza stampa il consigliere comunale Matteo MarinNon si può guardare che favorevolmente all’apertura di un mondo sinora dedicato quasi esclusivamente alle scommesse ed ora sempre più improntato al sociale, alla ricerca di una sua precisa collocazione nel contesto cittadino. Per questo siamo, sindaco Conte in testa, dalla parte della società, nella speranza di poter proseguire il cammino insieme”.

Al tavolo dei relatori il Presidente Stefano Bovio ha illustrato ai presenti la riapertura dell’impianto trevigiano dopo 4 mesi di inattività presentando gli appunti ippici e soprattutto extraippici che l’estate trevigiana del S. Artemio ha in cartellone. Ad iniziare ovviamente dal Colors Latin Fest, il primo Festival dedicato al mondo latino americano che si svolgerà il prossimo week end del 27/28 luglio, con una serie di spettacoli a cadenza oraria. Inoltre, il 31 agosto e 1/7/8 settembre due fine settimana dedicati al Festival delle Mongolfiere, appuntamento molto atteso dai trevigiani e giunto quest’anno alla sua quarta edizione.

Marzia Tommasi, project manager eventi, è entrata nel dettaglio delle attività collaterali che Nordest organizza in occasione delle corse. A partire dalla grande festa di apertura del 2 agosto, con degustazioni offerte al pubblico a cura di Le Papere – Albertini e Tenuta S. Giorgio. A seguire il 6 agosto l’elezione di Miss e Mister Ippodromo, il 13 con degustazioni di frutta, il 20/27  Concorso della Salsiccia Grigliata e per concludere venerdì 30 la preview del Festival delle Mongolfiere.

Facebook Comments

Leggi anche

Truffe energetiche, mercoledì incontro a Sernaglia

Mercoledì 29 gennaio alle 20.15 la Federazione Pensionati Cisl