LA STANZA SENZA PARETI

LA STANZA SENZA PARETI

- in Le ultime, Università, Viaggi
747
0
stara0

Nel cuore di Pirano, l’unicità della nuova Stara Gostilna:

come una teca di vetro, custodisce incredibili esperienze gourmet

Siamo tornati a Pirano. Sempre bella e affascinante con il suo intreccio di vicoli e piazzette che si rincorrono fino al mare. Con quel suo porto che sa di storia e di storie, di marinai e pescatori. Con quel profumo di salso che subito fa pensare al sale e alle saline poco distanti, immortalate nelle loro tradizioni più antiche in bellissime foto in bianco e nero.

Pirano con i suoi negozietti di souvenir artigianali, con i bei musei del mare, con l’acquario e il particolarissimo museo delle conchiglie, che i bambini poi comprano e tengono strette nelle loro manine mentre corrono la sera liberi in Piazza Tartini.

IMG_20190504_192948

Pirano da qualche anno custodisce tra queste vie d’altri tempi un nuovo segreto. Un vicolo, poi un altro, proprio nel cuore della città, ed eccola. E’ Stara Gostilna, ma a noi piace chiamarla così: la stanza senza pareti.

DA DENTRO A FUORI, DA FUORI A DENTRO: UN VIAGGIO ENOGASTRONOMICO DI GRANDE SUGGESTIONE

Un ristorantino nato dal restauro sapiente e raffinato di uno dei più antichi locali della città. Qui si armeggiava ai fornelli fin da 1952. Per generazioni fu trattoria con cucina tradizionale. Poi, tre anni fa, gli intraprendenti imprenditori Donata e Tomaz Milic la scelsero per osare un’avventura gastronomica diversa, particolare e ambiziosa. Un’anima nuova per quelle vecchie sale, che Tomaz e Donatella hanno tradotto anche in una nuova architettura.

Così si arriva qui, davanti a questo delizioso ambiente, acceso la sera dalle candele nelle lanterne all’ingresso. Sembra una piccola teca di vetro Stara Gostilna dove ciò che è fuori entra, e ciò che è dentro esce, in un viaggio di scambio e continua contaminazione. Come essere dentro un mondo calato in un altro mondo, ma in una piacevole e armonica continuità.

IMG_20190504_160535

 

E quel che succede nei piatti è la stessa surreale esperienza. 22 posti a sedere. 22 eletti ospiti che possono vivere un viaggio inedito e sorprendente tra il mare e la terra, tra il gusto della tradizione e la frizzante creatività di un giovane chef. Tra la cara vecchia Pirano che sonnecchia proprio lì attorno, abbracciata al porto, e le atmosfere cool che animano la sera qui dentro.

 

Potremmo essere a Milano, come a New York, o ancora a Londra. Invece siamo qui, a Pirano, come portati in un altro spazio e in un altro tempo dal potere straordinario della cucina.

E’ la sfida di Tomaz e Donata. Stupire. Con un’esperienza enogastronomica che è davvero alta. Altissima. Così dall’antipasto al dolce qui si sgranano pupille e papille. Il tonno rosso sashimi sulla piastra di mare con salsa di soia Tamari o gli scampi adriatici crudi con mela verde e polvere di olive. E ancora risotto carnaroli con asparagi e limone o i ravioli di bistecca nella salsa di semi di zucca.

stara4

 

Pesce e carne: oni ingrediente cercato e ri - cercato inseguendo la qualità. Ogni accostamento studiato con passione e attenzione, rifuggendo il banale e il già visto. E ogni piatto che prende letteralmente vita sulla tavola, tra nuvole di azoto, boccette di vetro, giochi di materiali naturali.

stara2

L’artefice è Gradimir Dimitric. Un passato alla corte del grande Paul Bocuse e nei più importanti ristoranti di Belgrado. Oggi, in questa cucina, così sofisticata e creativa, dove in ogni piatto è palpabile un desiderio di eccellere, di sperimentare per essere unici, “una voglia di fare – dice Gradimir – semplicemente quello che gli altri non fanno”.

 

 

Ad accompagnare il menù 120 esclusive etichette, prevalentemente di produttori locali. E la musica, che suona un rilassante motivo jazz.

 

Chiudiamo gli occhi. Poi usciamo. Immaginiamo ancora Milano, vediamo le luci di Londra, sentiamo il brusio della folla tra le vie di New York. E intanto attraversiamo la dolce Pirano che dorme nella sera che profuma di mare. Stara Gostilna non ha pareti. E questa notte nemmeno i nostri sogni.

 

 

Info:

Stara Gostilna sorge proprio nel cuore di Pirano, cittadina sulla costa slovena. A un’ora dal confine con l’Italia è una sosta interessante anche per chi è in viaggio verso la Croazia.

www.stara-gostilna.com

Orari e mesi apertura:

tutto l’anno

dalle 16.00 alle 24.00

sabato e domenica dalle 12.00 alle 24.00

Sopra Stara Gostlina è possibile soggiornare nel bed&breakfast della stessa proprietà del ristorante. Cinque ricercati ambienti tra camere e appartamenti con angolo cottura che ripropongono la stessa cura dei dettagli e il gusto per il bello del locale.

www.donatella-house.com

IMG-20190625-WA0010

IMG-20190625-WA0015

Facebook Comments

Leggi anche

IDEE WEEK END

FASIN LA MEDE, SUTRIO, 28 LUGLIO www.turismofvg.it UNIVERSO