L’ex ANV Francesco Fedato scende in campo contro il COVID-19

L’ex ANV Francesco Fedato scende in campo contro il COVID-19

fedato

Gli appassionati di calcio, che seguono da vicino i colori arancioneroverdi, se lo ricordano come uno dei talenti che hanno lasciato la laguna troppo presto. Per lui le giovanili sui campi di allenamento del Taliercio, senza avere poi la possibilità di fare carriera con la squadra del Venezia, ceduto a fine estate del 2011 alla Lucchese. Per il giocatore di Noale un buon percorso tra i professionisti, anche se non è rouscito mai a ritagliarsi quel successo che qualcuno gli aveva prospettato, pur vestendo maglie importi come quelle della Sampdoria e della Nazionele Under 21. Ma le vittorie, i trofei, non si ottengono solo sul campo ed ora Francesco, che quest'anno veste la maglia del Gozzano,  ha deciso di scendere in campo contro il COVID-19 sostenendo la sua città: la Città di Noale. Come? Attraverso donazioni su su GoFundMe: https://bit.ly/fedatocontrocovid

"In questo momento di estrema emergenza che l’Italia sta affrontando -  ha scritto l'attaccante veneziano -  ho deciso di organizzare una raccolta fondi che verrà destinata alla Città di Noale. Fortunatamente, possiamo tutti fare qualcosa e insieme possiamo fare la differenza; diamo un calcio al CoronaVirus insieme e aiutiamo la Città di Noale! Con una piccola donazione contribuirai ad aiutare le famiglie che nei prossimi mesi si troveranno in difficoltà economica e che si rivolgeranno ai Servizi Sociali per essere aiutati. Per i piccoli comuni cresce anche la necessità di supporto finanziario, per aiutare chi non riuscirà nemmeno a pagare le bollette a fine mese! Con l’aiuto di tutti vinceremo questa partita!

Facebook Comments

Leggi anche

Venezia FC-Pescara, i convocati da mister Dionisi

Sono 23 i giocatori convocati da mister Alessio