Autoambulanza (foto di repertorio)
Autoambulanza (foto di repertorio)

E’ morto ieri sera l’atleta padovano 12enne.

Il ragazzo si è sentito male durante il cross di Città della Vittoria, una corsa campestre che si è tenuta a Vittorio Veneto domenica.

Verso le 11 del mattino della gara, l’atleta 12enne padovano tesserato con il team Fiamme Oro si è accasciato a terra. Il ragazzo si è sentito male poco prima del traguardo e si è sdraiato privo di sensi.

Durante la competizione si è accasciato a terra in preda ad un malore. Immediato l’intervento dei soccorsi che hanno tentato di rianimarlo per un’ora.

Il 12enne è  stato poi ricoverato al Ca’ Foncello in terapia intensiva dove ieri ha perso la vita.