Alcuni Comuni del trevigiano autorizzano i Panevin per la Befana.

Nella giornata di domani, allo stop generalizzato per i falò della Befana, ci sono alcuni Comuni che vanno controcorrente come quello di Oderzo e di Codognè dove le sindache hanno deciso di portare avanti la tradizione tornando alle radici della questione quando i falò del 6 gennaio erano un momento di unione per le sole famiglie.

Saranno dei falò quindi ristretti a sole 5 persone.