Il Panificio “Bosco” diventa Locale Storico Veneto

Il Panificio “Bosco” diventa Locale Storico Veneto

- in Inchiesta
166
0
unnamed

Il Panificio “Bosco” è diventato Locale Storico Veneto. Stamattina il sindaco di Treviso Mario Conte e il consigliere regionale Riccardo Barbisan hanno inaugurato la targa riservata ai luoghi del commercio che, per tradizione, storia e artigianalità, vengono riconosciuti con apposita delibera della Giunta regionale.

La famiglia Bosco produce pane e dolci dal 1959 grazie all’impegno di Giulio e Rosa Bosco, capaci di coinvolgere i figli Giovanni, Dante e Silvana. Lo stesso Giovanni, nel 1959, si trasferì poi nella sede attuale di viale Montegrappa, attualmente gestita da Tiziano e Roberta.

Nell’occasione, il mastro panettiere Tiziano Bosco, visibilmente emozionato, ha voluto ringraziare i clienti, «che ogni giorno ci danno fiducia», aggiungendo poi che «se, durante la notte, la nostra è una delle pochissime luci accese è anche e soprattutto grazie a loro».

«Questo panificio rappresenta un’eccellenza della nostra città che ha resistito ad un’epoca di forte industrializzazione», le parole del sindaco Mario Conte. «La targa che inauguriamo oggi non rappresenta soltanto un simbolo ma un vero e proprio certificato di come in questo laboratorio si faccia il pane con grande passione ma, soprattutto, come una volta».

«Da piccolo venivo a prendere il pane proprio qui», ha aggiunto Riccardo Barbisan. «Anche se ora vivo un po’ più lontano, ogni tanto ci vengo ancora per ritrovare i sapori di una volta. Sono contento che il Panificio “Bosco” abbia ottenuto questo riconoscimento, un traguardo che non è da tutti».

Tiziano Bosco è stato recentemente ospite di due puntate del TG Plus Food & Beverage, e un'occasione del TG Plus Eventi.

TG Plus Food & Beverage – Pane e Crema del Piave

 

 

Facebook Comments

You may also like

Ecco la rete elettrica del Veneto. Firmato l’accordo con Terna

"Una giornata storica per il Veneto e i