Parchi di Villa Tivan e Bissuola di Mestre, successo per street food e per i cani

Parchi di Villa Tivan e Bissuola di Mestre, successo per street food e per i cani

- in Cronaca, Le ultime
1634
0
cinofili mestre

Ieri si è svolta la prima manifestazione “Una festa da cani” presso il parco della villa Tivan di Mestre, un grande successo che ha coinvolto cani e padroni.

Patrocinata dal Comune di Venezia in collaborazione con la Guardia Costiera ausiliaria, il gruppo Cinofili Cani operativi da Salvataggio ha avuto modo di dimostrare quanto possano essere importanti gli amici a quattro zampe per le persone meno fortunate.

Con l’occasione è stata anche un occasione per rivitalizzare il parco, da tempo abbandonato e lasciato al degrato, e riunire i numerosi frequentatori che invece vorrebbero che fosse un punto di riferimento cittadino per molte persone.

L’obiettivo è la creazione di un percorso vita dedicato alle persone diversamente abili che, in compagnia dei cani, possono sviluppare maggiormente un contatto con la natura.

Ad animare il pomeriggio sono stati coinvolti diversi gruppi dei cani operativi quali Buby k9, le unità operative cinofile dei carabinieri, quelle dei vigili del fuoco, della croce rossa e anche tutti i cani dei cittadini accompagnati dai rispettivi padroni.

A contorno dell’evento una buona quantità di stand di street food, la moda che nelle città venete sta spopolando dando vita a veri propri pic-nic in giro per i polmoni verdi di Mestre.

L’iniziativa culinaria, denominata Hop Hop Street Food il Giro d’Italia del gusto, si è conclusa ieri invece al parco Bissuola attirando moltissime persone interessate a degustare più di trenta tipi di cucine da strada.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia