Piacenza Ko per la seconda volta. All’Imoco manca un solo passo

Piacenza Ko per la seconda volta. All’Imoco manca un solo passo

- in Le ultime, Sport
150
0
Cattura

La partita della storia
Un’altra impressionante prova delle ragazze di Mazzanti. Felice ritorno di Easy. Vai Imoco: domani prenditi lo scudetto
Ancora una vittoria, ancora un 3-0. L'Imoco Volley Conegliano conquista anche la seconda gara della serie finale scudetto in trasferta a Piacenza. In gara 3, domani sera, sempre in trasferta, l'Imoco si giocherà il tutto per tutto di una stagione molto proficua, che potrebbe riservare il sogno tricolore, il primo della storia. Il match ball del campionato, insomma.

La cronaca
Avvio di partita difficile per le pantere che soffrono una Piacenza arrabbiata e precisa, specialmente in difesa. Ci pensa Adams con due primi tempi da paura a riavvicinare la squadra alle piacentine e innesta un punto a punto spettacolare a tratti ma con troppa confusione da parte delle gialloblù. Nonostante qualche errore di troppo Conegliano riesce a chiudere il primo set. È più combattiva Piacenza nel secondo parziale e la sfida si gioca alla pari. Funziona il contrattacco delle gialloblù ma Piacenza insegue. Conegliano tiene la distanza di ben 3 punti e chiude con il capitano, Vale Arrighetti. L'Imoco sembra guidare anche nel terzo parziale, con un grande lavoro in difesa. Ma Piacenza va a +3 e l'Imoco la raggiunge sul 14, e poi è battaglia punto a punto con prestazioni molto altalenanti delle squadre. Entrambe poco lucide, confuse, ma Piacenza riesce a distanziare le trevigiane. Il gioco delle rosa si fa più cinico ma poi Conegliano si porta a meno uno e la parità arriva. Attacca poi bene Robinson, che mette un diagonale perfetto che vale il match.

Gian Nicola Pittalis

Cattura 1

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha