social tg+ 7 novembre pomeriggio

social tg+ 7 novembre pomeriggio

- in Elenco edizioni TG+
137
0
Featured Video Play Icon

Lega: il candidato è Conte – Giovedì arriva Salvini a presentarlo. E Forza Italia che fa?

Elezioni comunali 2018. Sale in queste ore il tam tam di indiscrezioni circa il candidato che la Lega intende proporre per la poltrona di Ca’ Sugana. Tutte le voci ormai convergono sul nome di Mario Conte, attuale capogruppo Lega Nord-Liga Veneta in Consiglio Comunale. Giovedì Matteo Salvini sarà a Treviso a presentare il candidato, ma prima di tutto serve trovare l’accordo con Forza Italia, che la settimana scorsa aveva lanciato Andrea De Checchi scatenando il putiferio nel Carroccio. I dettagli su Notizieplus.it

Maltempo, pronto lo stato di crisi – Regione e Provincia in allerta massima

Mentre al cinema proiettano il kolossal meteorologico Geostorm con Gerard Butler, in Veneto abbiamo a che fare con la realtà: Luca Zaia ha infatti comunicato che la Regione dichiarerà lo stato di crisi per gli allagamenti che hanno colpito in queste ultime ore il territorio, in modo particolare la provincia di Treviso. Verrà inoltre chiesta al governo la dichiarazione dello stato di emergenza. Il nostro approfondimento su Notizieplus.it

Patto Fassa Bortolo-Legambiente – Accordo con Realacci, previsti incentivi per l’edilizia nella legge finanziaria

La nuova legge di Bilancio prevederà incentivi per il piano riqualificazione edilizia che interesserà 52.000 abitazioni in provincia di Treviso. E’ quanto sostanzialmente emerso ieri durante la conferenza “Condomini di Qualità” a Susegana, che ha visto l’incontro tra il presidente della commissione ambiente Ermete Realacci e i vertici di Fassa Bortolo. Le detrazioni fiscali interesseranno opere di riqualificazione energetica nelle parti comuni dei condomini.

Le Bandie, ecco il velodromo – Tra una settimana il via libera a Spresiano

Tra una settimana il comune di Spresiano darà il definitiva via libera alla costruzione del tanto chiacchierato velodromo sul lago Le Bandie. Una collocazione strategica per una grande opera pubblica, che coinvolgerà tutto il ciclismo italiano e anche quello di Germania, Slovenia, Croazia e Austria. Considerato lo stato di degrado in cui versa il velodromo di Montichiari (ci piove dentro), la struttura trevigiana sarà la salvezza per il ciclismo anche in vista delle Olimpiadi Tokyo 2020. I dettagli sul progetto nel nostro articolo dedicato su Notizieplus.it

Facebook Comments

You may also like

22-29 aprile: Echo meeting ed Echo Grand Prix a Treviso

Dal 22 al 29 aprile, Treviso “Città d’organi