Michaël Cuisance (foto di repertorio)
Michaël Cuisance (foto di repertorio)

Ecco le dichiarazioni di Mickaël Cuisance, centrocampista lagunare, al  match vinto in casa del Sudtirol, in cui ha siglato una rete.
”Sono molto contento sia per me, avendo segnato, che per la squadra, perché l’obiettivo, ovviamente, è sempre fare il meglio, appunto, per la squadra, e continuare a lavorare per fare una buona stagione, quest’anno. Sono contento anche di poter restare, per poter aiutare la squadra. Il mio ingresso nella ripresa ha dato un apporto importante? Di questo devo ringraziare tutto il gruppo, per il supporto che mi ha dato, considerando soprattutto che il tempo stringeva e quest’anno è stato il mio debutto con il Venezia. È stato un lavoro collettivo, quindi non me la sento di prendermi meriti individuali particolari, né di darli ad altri. Le possibilità di tornare in serie A? Questo è un ragionamento che va fatto match dopo match; l’impegno, comunque è costante e quotidiano, e non bisogna spendersi troppo lontano nelle previsioni, quindi la squadra continua a lavorare tutta insieme, a conoscersi meglio, per aspirare, appunto, ai massimi risultati”.