Treviso Basket, tra mercato e Cagliari

Treviso Basket, tra mercato e Cagliari

- in Le ultime, Sport, Treviso
488
0
50272780_2040926372669758_6319095587723542528_n

Tiene banco la questione playmaker in casa Treviso Basket. La dirigenza biancoceleste è perennemente a caccia del sostituto di Maalik Wayns per irrobustire le rotazioni degli esterni, orfane anche di Giovanni Tomassini. Scartate alcune ipotesi tra i pochi tagli della Serie A, TVB ha raccolto informazioni su Tre Demps, guardia della Vanoli Cremona, in attesa di capire se possa rivelarsi una pista percorribile. Al momento la società lombarda non pare intenzionata a privarsi del giocatore, che come profilo tecnico potrebbe non ricalcare esattamente le necessità della De' Longhi essendo soprattutto un numero 2. Congelata anche la pista che porta a Dominic Artis, play di Pesaro: la Victoria Libertas non gode della necessaria disponibilità per rivoluzionare la propria rosa e sostituire un eventuale partente.

Nulla di nuovo sul fronte dei giocatori italiani, i pochi pezzi pregiati sono ancora bloccati. Le società di Serie A attendono di delineare le posizioni dopo la fine della prima fase delle Coppe europee e la disputa delle Final Eight di Firenze (14-17 febbraio). Dopo tali scadenze i club potrebbero decidere di apportare alcune modifiche al roster attivo, decidendo per eventuali prestiti o addii. I nomi più gettonati restano quelli di Spissu, Pajola e Cappelletti.

44502042_1914734661955597_8634015421906812928_nIntanto coach Menetti ha ripreso ieri gli allenamenti in vista dell'infrasettimanale di domani sera contro Cagliari. La formazione sarda è in forte ripresa dopo il difficile inizio di stagione e la recente vittoria ottenuta a Ravenna innalza il livello di rischio di una partita affatto semplice. Il pregara di De' Longhi-Hertz sarà disponibile oggi pomeriggio con la diretta nella pagina Facebook di TG Plus Sport.

(photo credit: TVB - Gregolin)

Facebook Comments

Leggi anche

Treviso-Trapani, non c’è due senza tre

Non c'è due senza tre. Proverbio rispettato in