TVB – Fortitudo Bologna 75-86: rivivi il racconto del match

TVB – Fortitudo Bologna 75-86: rivivi il racconto del match

- in Le ultime, Sport
128
0
tvb fortitudo notizie plus

Inizia la prima vera sfida di questa stagione per la De Longhi Treviso Basket contro l’acerrima nemica di sempre, contro la squadra che ogni tifoso trevigiano appassionato di basket vuole vincere più di ogni altra cosa, la sfida che anche l’ultimo acquisto dell’anno sente come un macigno sulle spalle, la sfida contro la WhatsApp Image 2018-10-22 at 10.17.33Fortitudo Bologna.

Quest’anno la partita in casa è ancora più sentita per il ritorno del grande Ex, l’ex capitano della compagine trevigiana, che nel mercato estivo ha dichiarato “di voler seguire il cuore, accettando la proposta bolognese” e questo molto tifosi non l’hanno ancora digerita. Infatti l’ingresso è stato dedicato a lui con uno simpatico striscione dei Fioi dea Sud.

Il primo quarto inizia con una De Longhi super motivata che spinge sull’acceleratore portandosi avanti di ben 7 punti (14-7) trovando soprattutto tante ottime idee in fase difensiva, poi Fantinelli prende la squadra in mano e prima rimette in pari e poi addirittura porta avanti la Fortitudo. A 2 minuti dalla fine Treviso si riprende e riesce a riportarsi avanti chiudendo il primo quarto 23 a 20.

Il secondo quarto è molto più equilibrato sia per gli spunti atletici che per gli errori che entrambe le squadre. Si continua sempre con lo stesso vantaggio di 3-4 punti per Treviso, fino a 2 minuti dall’intervallo quando una serie di errori trevigiani e un paio di palle ben recuperate da Fantinelli (che recupera una storta alla caviglia ed è costretto a uscire) consentono un break di 6 punti e di portarsi avanti di 2 a 10 secondi dalla fine. Fortunatamente Imbrò riesce a mettere dentro l’assalto dell’ultimo secondo e a mandare tutti negli spogliatoi nella situazione di perfetta parità 39-39.

Inizia male la De Longhi che si trova subito sotto di 6 punti dopo nemmeno 3 minuti di gioco. Fortunatamente sottocanestro c’è un Tessitori che tiene a galla i padroni di casa, evitando un tracollo e un super motivato Matteo Imbrò che anche in questo quarto mette la bomba dell’ultimo secondo riportando Treviso sotto di 6 (58 a 64).

Ultimo quarto inizia con un tiro da tre punti messo subito da Cinciarini che bissa dopo pochi secondi. Bologna dilaga sul +9 e Treviso deve rincorrere con il solito Imbrò che mette un’altra Bomba riducendo a -6 lo svantaggio. La partita continua su questo andazzo per Bologna che mantiene il vantaggio di 6/7 punti fino a 3 dalla fine quando una bella bomba di Treviso li riporta momentaneamente a -4 e li si comincia a sperare. Purtroppo la speranza dura poco più di un minuto quando 2 tiri liberi e un tiro dalla lunga distanza portano Bologna ancora sopra di 9 punti. Mancano 56 secondi e Menetti chiama un time out per Treviso che sembra abbastanza inutile, vista anche la rassegnazione sia dei giocatori in campo che del pubblico presente.

Finisce 86 a 75 per la Fortitudo che ha meritato questa vittoria per quanto dimostrato in campo sia come individualità che come squadra.

 

Tabellino De' Longhi Treviso Basket:

Tessitori 24, Burnett 15, Alviti 6, Wayns 3, Antonutti 3, Imbrò 14, Uglietti 2, Lombardi 8. Le statistiche sono 19/32 da 2, 9/29 da 3 e 10/12 a liberi.

Tabellino Fortitudo Bologna:

Sgorbati 1, Cinciarini 11, Benevelli 5, Leunen 18, Rosselli 15, Fantinelli 12, Pini 2, Hasbrouck 22. Le statistiche sono 16/32 da 2, 11/19 da 3 e 8/8 a liberi.

Facebook Comments

You may also like

Aeroporto: il Comune parla con AerTre

Nei giorni scorsi si sono incontrati a Ca’