TVB in corsia, si rinnova la tradizione natalizia al Ca’ Foncello

TVB in corsia, si rinnova la tradizione natalizia al Ca’ Foncello

- in Le ultime, Salute, Sport
161
0
17

17

Una mattinata diversa dal solito per Treviso Basket. Staff e giocatori della De' Longhi si sono radunati nell'Oasi di Pediatria dell'ospedale di Treviso per consegnare ai piccoli degenti alcuni regali. Ospiti del Primario di Pediatria dott. Martelossi, i biancocelesti come da tradizione anche quest'anno si sono improvvisati Babbo Natale per portare un sorriso ai bambini del Ca' Foncello. Grazie ai Supermercati Maxì, rappresentati dall'AD del Gruppo Vega dott.Barbon, e a Crich, tutti i piccoli pazienti del reparto hanno ricevuto oggi dalle mani di capitan Antonutti e compagni i dolci e i giocattoli per allietare la permanenza in ospedale in questo periodo festivo. Al termine saluti, foto, autografi e fotografie nell'Oasi Pediatrica e gli auguri di buone feste e di pronta guarigione a tutti.

Per i giocatori si è trattato di un piacevole intermezzo nel programma di allenamenti settimanale. Il gruppo di coach Menetti sta infatti preparando gli ultimi appuntamenti agonistici del 2018: sabato alle 21 al Palaverde arriverà l'OraSì Ravenna, tradizionale bestia nera di TVB; domenica 30 dicembre a Villorba ritornerà invece da avversario Gherardo Sabatini, ora play titolare dell'Assigeco Piacenza ma nella scorsa annata parte integrante dello scacchiere biancoceleste.

Facebook Comments

You may also like

Caserma Salsa, via al piano di rinascita

Un futuro da bene pubblico per la storica