Zalf Euromobil Fior plurivittoriosa, sale a quota 24

Zalf Euromobil Fior plurivittoriosa, sale a quota 24

- in Cronaca, Le ultime
104
0
WhatsApp Image 2019-08-04 at 19.35.52

Ancora Zalf Euromobil Fior sugli scudi. E' accaduto sabato a Gambellara nel vicentino, dove ha staccato il cartellino della prima vittoria stagionale il vicentino Matteo Zurlo, fratello del professionista Federico. Una ottima annata, 23 vittorie all'attivo per quella che sembrava una stagione senza grandi pretese. 24 trionfi tutti egualmente importanti. Il palmares di vittorie lo detiene al momento il velocista veronese di Oppeano, Enrico Zanoncello, cugino del più blasonato Elia Viviani : 6 vittorie per lo sprinter. Seguono poi le quattro vittorie del veneziano Leonardo Marchiori, al pari con l'emiliano Gregorio Ferri e le tre del conterraneo bolognese Marco Landi'. La vittoria di Gambellara, nel memorial Cleto Maule, ottenuta da Matteo Zurlo lancia la giovane promessa vicentina nel novero dei migliori giovani corridori tricolori. Una vittoria conquistata in solitaria, con quasi un minuto di vantaggio sul più immediato inseguitore, Stefano Moro della Arvedi e già vincitore a inizio stagione a Pianzano. Ed è stato sin qui un mese d'agosto da incorniciare per la Zalf Euromobil Désirée Fior. I corridori seguiti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Fabio Mazzer hanno saputo essere sempre protagonisti e sempre piazzati ma, soprattutto, hanno raccolto ben sei successi con tanti atleti diversi nelle prime tre settimane di uno dei mesi più intensi dell'intera stagione. Sempre in vetta alle classifiche delle corse più importanti d'agosto, dalle top ten nelle internazionali di Poggiana (Tv) e Capodarco (Fm), alle vittorie a San Miniato (Pi) con Abenante, Arcade (Tv) con Messieri, Ceneda (Tv) con Zanoncello, Guazzora (Al) con Ferri e Scomigo (Tv) con Landi, e infine Gambellara, insieme a molti altri importanti piazzamenti ed altrettante prestazioni di assoluto valore che hanno reso la Zalf Euromobil Désirée Fior la formazione-faro anche in vista del finale di stagione.
E adesso la Zalf Euromobil Fior si prepara per il prossimo Giro del Friuli Venezia Giulia. Altro appuntamento importante attende la formazione castellana. Martedì a Sommacampagna (Vr) si correrà il Campionato Regionale Veneto mentre l'ultima prova d'agosto sarà a Carnago (Va) che si correrà sabato prossimo e vinta lo scorso anno da Leonardo Marchiori con una lunga fuga di quasi 160 km, partita dopo soli 4 km dal via. "A Gambellara, una gara giovane e frizzante che ci ha visto primeggiare lo scorso anno con Abenante, ci ha permesso di fare il bis con Matteo Zulro e cominciare a intravedere le doti del giovane passista vicentino. Martedì punteremo molto al titolo regionale a Sommacampagna", spiega Luciano Rui.

Facebook Comments

Leggi anche

Gli studenti trevigiani diventano autori di cinema grazie all’associazione Luciano Vincenzoni

Studenti trevigiani autori di soggetti cinematografici grazie all'Associazione