Fumata nera per il nuovo rettore, si rivota domani

Fumata nera per il nuovo rettore, si rivota domani

- in Cronaca, Università
157
0
PalazzoBo_thmb

PalazzoBoNiente da fare al primo turno per la scelta del nuovo rettore dell'Università di Padova. Nonostante l'alta affluenza al voto, il 72,61%, nella prima giornata di seggi aperti, ieri dalle 9 alle 17, nessuno dei due candidati ha raggiunto la maggioranza richiesta, cioè la maggioranza assoluta dei voti degli aventi diritto. Si ritornerà alle urne, dunque, domani, ancora dalle 9 alle 17.

In corsa, per succedere a Giuseppe Zaccaria eletto nel 2009 e in carica fino al 30 settembre, ci sono il biomedico Rosario Rizzuto, 52 anni, già direttore del dipartimento di Scienze biomediche, che punta sul ricambio generazionale, e che ieri ha ottenuto 942,39 voti ponderati, e l'ingegnere Paolo Tenti, 63 anni, docente ordinario di Ingegneria elettronica, che vuole rilanciare la governance e riscrivere lo statuto, e che ieri ha accumulato 655,15 preferenze.

Se anche domani non si otterrà la maggioranza richiesta, i seggi riapriranno venerdì 19 dalle 9 alle 16 e vincerà chi otterrà più voti, a prescindere dal quorum. Alle urne sono chiamate 5 categorie: i docenti di ruolo - professori e ricercatori a tempo indeterminato - i rappresentanti degli studenti, il personale tecnico amministrativo, i ricercatori a tempo determinato, i dottorandi e gli assegnisti.

About the author

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha