Verde pubblico, tangenti alle Terme

Verde pubblico, tangenti alle Terme

- in Cronaca, Le ultime
82
0
MunicipioAbano_thmb

MunicipioAbanoBlitz della Guardia di Finanza nei municipi di Abano e Montegrotto Terme. L’arrivo delle fiamme gialle è la conseguenza dell’arresto dell’assessore all’Ambiente di Montegrotto, Ivano Marcolongo, avvenuto lunedì sera mentre andava a ritirare una tangente per gli appalti di sfalcio e manutenzione del verde pubblico. Gli agenti si sono appropriati di tutta la documentazione e l’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Federica Baccaglini, vede indagati anche i due sindaci, Luca Claudio (Abano) e Massimo Bordin (Montegrotto). Per entrambi si parla di presunta concussione. Sugli altri elementi di questa inchiesta vige il massimo riserbo anche se pare siano stati già ascoltati alcuni dipendenti comunali e perquisite le case dei sindaci e gli uffici di un’azienda di Abano. Questa la dichiarazione del primo cittadino Bordin: “Da parte mia e di tutti i nostri uffici vige la massima collaborazione con gli agenti della Guardia di Finanza, e l’acquisizione del materiale utile per gli inquirenti è avvenuto in un clima di massima disponibilità”.

Marco Mattiazzo

About the author

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha