Centenario affondamento del piroscafo “Principe Umberto”

Centenario affondamento del piroscafo “Principe Umberto”

- in Cronaca, Le ultime
318
0
Principe-Umberto-Nave

La Prefettura di Treviso e i Comuni di Treviso e di Casier nella giornata di oggi, mercoledì 8 giugno, celebreranno la commemorazione del Centenario dell'affondamento del piroscafo "Principe Umberto"avvenuta l'8 giugno 1916, sul quale morirono 1764 soldati, tra i quali 521 trevigiani.

Nel pomeriggio, con inizio alle 19, i sindaci di Treviso e Casier parteciperanno alla solenne deposizione delle corone di alloro al Monumento dedicato al 55° Reggimento Fanteria alla ex caserma Serena. La cerimonia - che sarà in forma strettamente privata - vedrà la presenza delle massime autorità civili e militari e delle bandiere, dei gonfaloni e dei labari delle amministrazioni comunali e delle associazioni combattentistiche e d'arma.

Alle 20.30 in Piazza dei Signori (in caso di pioggia all'Auditorium del Museo di Santa Caterina) è invece in programma un momento storico-culturale aperto a tutta la cittadinanza e alla stampa, con l'orazione del professor Daniele Ceschin sull'affondamento del piroscafo "Principe Umberto" e il concerto della banda cittadina "D. Visentin" e del Coro A.N.A. di Oderzo.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia