Concorsi idee per le scuole: 16mila euro in palio

Concorsi idee per le scuole: 16mila euro in palio

- in Economia, Le ultime, Treviso
283
0
Camera Commercio

Sale a 16mila euro il premio per i due bandi della Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti destinati alle classi di studenti  dal primo al quinto anno di corso, degli Istituti scolastici secondari di secondo grado statali e/o paritari e alle classi di studenti dal primo al quarto anno dei CFP e delle Scuole di formazione professionale delle province di Treviso e Belluno.

"Con questo rinnovato impegno – comunica il Presidente Mario Pozza -  auspichiamo che le scuole di Treviso e Belluno partecipino numerose con progetti che innanzitutto creino dei percorsi di pensiero positivi e strutturati sui temi della Responsabilità Sociale d’Impresa e del rispetto dell’Ambiente. Vorremmo che questi premi possano stimolare attività creative proprio in quegli ambiti in cui i giovani apprezzano impegnarsi grazie alle nuove tecnologie".

Il primo bando ha come obiettivo la realizzazione di un logo che contraddistingua ed identifichi lo Sportello CSR e Ambiente della Camera di Commercio di Treviso – Belluno. Il logo dovrà riuscire a rappresentare gli aspetti che caratterizzano la Responsabilità Sociale d’Impresa e l’Ambiente, le sue finalità ed eventualmente un tema grafico che contraddistingua il territorio trevigiano - bellunese. Il logo verrà utilizzato dallo Sportello CSR e Ambiente nelle attività di promozione ad esso collegate e verrà inserito nel portale http://www.impreseresponsabili.tvbl.it, gestito dallo Sportello stesso.

Per bando è previsto 1 premio in denaro del valore di 2.000,00 euro, che sarà assegnato alla prima classe o gruppo vincitore. Il termine per la presentazione delle domande è fissato per lunedì 25 novembre 2019, alle ore 12.30.

Il secondo bando riguarda invece la nuova edizione del Concorso di Idee, iniziato nel 2015 e giunto ormai alla 5^ edizione, per stimolare gli studenti delle scuole superiori di secondo grado, verso una crescita ed un orientamento imprenditoriale più responsabile e sostenibile.

Per il corrente anno scolastico 2019/2020 è stato scelto il tema CSR & Legalità, con l’obiettivo di far realizzare agli studenti un video della durata massima di 10 minuti, finalizzato alla divulgazione culturale dei temi della sostenibilità (economico, ambientale e sociale) e quello della Legalità d’Impresa, consentendo di approfondire quindi la sostenibilità d’impresa e la legalità d’impresa.

I video vincitori saranno utilizzati dalla Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti per la promozione e lo sviluppo degli argomenti oggetto del presente bando, verso il mondo scolastico ed il mondo imprenditoriale.

Sono previsti 2 premi per ciascuna delle categorie in concorso, per un totale di 14.000,00 euro, così ripartiti: 1° premio: 4.000,00 euro; 2° posto: 3.000,00 euro.

Anche per questa edizione:

  • è possibile che ogni Istituto possa partecipare per entrambe le categorie in gara;
  • la partecipazione al Concorso di Idee potrà essere inserita all’interno del Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro). Successivamente alla scadenza del Bando sarà rilasciata apposita attestazione da parte dello Sportello CSR e Ambiente camerale;
  • è richiesto l’invio di una preadesione, non vincolante, da effettuare a mezzo email all’indirizzo sportellocsr@tb.camcom.it oppure a mezzo PEC all’indirizzo cciaa@pec.tb.camcom.it, indicando nell’oggetto “Preadesione Concorso di idee CSR & Legalità”, da effettuare entro e non oltre giovedì 19 dicembre 2019. L’avviso di preadesione non sostituisce la domanda di partecipazione al bando, che dovrà essere inviata alla Camera di Commercio di Treviso – Belluno entro il termine perentorio di giovedì 28 maggio 2020, alle ore 12.30, unitamente al video realizzato.

Per entrambi i due nuovi bandi i relativi premi saranno assegnati alle classi o gruppi vincitori, selezionati da un’apposita Commissione di valutazione.

Per ogni ulteriore approfondimento in merito si invita a contattare lo Sportello CSR e Ambiente ai recapiti di contatto indicati nei due bandi.

Facebook Comments

Leggi anche

Droga nel cestino, segnalato un phone center a Treviso

La ripresa delle normali attività economiche con la