Settembre è il mese dei bilanci per il gruppo Alcuni che anche quest’anno registra numeri importanti e un successo sempre crescente.

“Il mese di settembre, per noi che ci occupiamo di spettacolo, porta con sé la voglia e la necessità di “tirare le somme”, prima di ripartire con entusiasmo per quello che per Gli Alcuni, come per molti altri, è l’inizio del “nuovo anno”, con un calendario che non segue la tradizionale scansione gennaio-dicembre”.

L’estate è stata caratterizzata da un lungo momento di rinnovata, gioiosa attività grazie agli spettacoli dal vivo organizzati e portati in scena da Gli Alcuni, naturalmente nel rispetto delle norme anti-Covid. In particolare:

  • Si è appena conclusa la 17.ma edizione di “Paesi, Storie e Bambini”,
  • Domenica 19 settembre con la proiezione gratuita di un lungometraggio in animazione di Gruppo Alcuni si chiude il lungo cartellone di appuntamenti di “Un posto all’ombra” al Parco degli Alberi Parlanti.

🡪 La rassegna “PAESI, STORIE E BAMBINI”, nonostante le difficoltà legate al momento, ha dimostrato la sua vitalità, continuando a crescere rispetto all’edizione pre-pandemia del 2019

    • estate 2019: 12 comuni con 15 spettacoli 
    • estate 2020: 9 comuni con 11 spettacoli
    • estate 2021: 15 comuni coinvolti con 18 spettacoli.
  • I comuni coinvolti: Arcade, Breda di Piave, Casier, Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Mogliano Veneto, Nervesa della Battaglia, Paese, Roncade, Salgareda, San Fior, Susegana, Tarzo, Vedelago, Zenson di Piave.
  • Gli spettatori sono stati oltre 2.600, con punte di 300 spettatori per lo spettacolo “Belle Bolle” di Teatro Moro a Roncade il 18 giugno e di 250 spettatori il 27 agosto a Paese per il Capi e l’Assistente con il loro “Ahi ahi ahi, si sciolgono i ghiacciai”.

La rassegna – ideata dai fratelli Manfio – risponde al desiderio di portare nei comuni della Marca il grande teatro “en plen air”, rappresentando spettacoli di qualità che – soprattutto dopo le restrizioni legate al Covid – diventano un momento ideale e necessario che, divertendo i bambini e le famiglie, aiuta i membri della comunità a riprendere coesione. I ringraziamenti giunti al termine degli spettacoli dai Comuni che hanno deciso di aderire al cartellone (sintetizzati nel box qui sotto) sono una preziosa testimonianza della “potenza” e dell’utilità di questi momenti teatrali offerti alle famiglie.

🡪 La rassegna “UN POSTO ALL’OMBRA”, organizzata come ogni anno sul grande prato davanti alla Cedraia del Parco degli Alberi Parlanti, ha rinnovato il suo successo e i numeri degli spettatori lo dimostrano.

Lo scorso anno Gli Alcuni hanno rinnovato gli spazi di fruizione degli spettacoli allestendo una grande Arena Covid-free e anche quest’anno lo spazio è stato utilizzato.

I numeri della rassegna, dal 9 maggio al 19 settembre:

  • 27 appuntamenti pomeridiani tra spettacoli (alcuni in replica, a grande richiesta) e proiezioni dei lungometraggi in animazione di Gruppo Alcuni, il mercoledì e la domenica pomeriggio;
  • Oltre 4.000 spettatori entusiasti;
  • L’ultimo appuntamento, già SOLD OUT, è domenica 19 settembre con il film “Cuccioli – Il Paese del vento”, che verrà presentato dagli autori della sceneggiatura e dal regista Sergio Manfio.