Questa mattina a Ca’ Sugana si è tenuta la consegna da parte di Inner Wheel di kit, libri, zainetti, pastelli e pennarelli e buoni acquisto destinati ai minori ospiti della casa rifugio “Casa Luna”.  Un gesto voluto fortemente dall’organizzazione femminile di service, impegnata nel sostenere progetti di grande interesse culturale e sociale e nel promuovere gli ideali di servizio individuale. 

La donazione consiste in gift card di diverso importo per un ammontare complessivo di euro 3.500 euro da spendere nei reparti bambino di Oviesse, e di zainetti contenenti libretti da colorare, giochi, colori, timbri dedicati a bambini di diverse fasce di età, libri, pastelli, pennarelli per un valore di 500 euro che verranno consegnati ai minori ospiti della Casa di Rifugio “Casa Luna”, in cui le donne possono iniziare il percorso di allontanamento dalla violenza e di riprogettazione del futuro proprio e dei propri bambini.

«Oggi è un giorno di grande significato e orgoglio per l’Inner Wheel Club di Treviso. Siamo qui per celebrare un gesto che incarna i valori di solidarietà, empatia e sostegno reciproco, valori che sono al centro della nostra missione», afferma Celeste Foti, presidente di Inner Wheel Treviso. «Come membri dell’Inner Wheel, abbiamo sempre creduto nel potere della comunità di fare la differenza nella vita delle persone. Questo spirito di servizio ci guida in ogni iniziativa e oggi siamo particolarmente lieti di poter contribuire a una causa così importante: la Casa Rifugio Casa Luna». 

«Ringraziamo Inner Wheel per questo aiuto concreto e tangibile a Casa Luna», le parole del sindaco Mario Conte. «Sapere che nel territorio c’è questa attenzione e questa sensibilità verso le realtà che si occupano del sostegno e del supporto alle persone vittime di maltrattamenti o che comunque si trovano in una situazione di fragilità e di bisogno rappresenta per noi un grande messaggio di comunione di intenti e di solidarietà. A Treviso e nella Marca, anche grazie ad associazioni e ad organizzazioni, c’è una rete territoriale consolidata che permette di dare alloggi, assistenza e servizi: la donazione di Inner Wheel rappresenta un ulteriore segnale del senso di comunità e responsabilità che caratterizza il nostro territorio».   

Così l’assessore alla Città Inclusiva, Gloria Tessarolo: «Ringraziamo Inner Wheel per questo importante gesto che va a supportare il lavoro del Tavolo Interistituzionale per il contrasto alla violenza sulle donne, che vede il Comune di Treviso capofila d’ambito. La donazione di Inner Wheel è inoltre un segnale di grande collaborazione tra istituzioni e associazioni per il consolidamento di una rete di protezione efficace e la diffusione di una cultura di solidarietà e vicinanza».