“Se lA vedi t’innAmori”: la campagna abbonamenti TVB 19/20

“Se lA vedi t’innAmori”: la campagna abbonamenti TVB 19/20

- in Le ultime, Sport, Treviso
173
0
tvb abbo

Uno slogan mutuato dalla Provincia di Treviso. Nuovi settori, nuovi prezzi, nuova prevendita. Ed un sogno chiamato Serie A. La campagna abbonamenti 2019/20 di Treviso Basket che partirà martedì 2 luglio prevede tante novità ma anche diverse conferme, nel solco di una tradizione sia storica che di passione. "Il percorso prosegue - spiega il direttore generale Giovanni Favaro - Siamo alla fine giunti in Serie A ed abbiamo strutturato una campagna abbonamenti ad hoc venendo incontro alle esigenze di tutti i nostri tifosi. Per questo motivo abbiamo studiato varie soluzioni, mantenendo buona parte del Palaverde con settori non numerati e contenendo i rincari fisiologici dei prezzi".

Nel dettaglio, le tessere prevederanno quindici partite sulle diciassette disponibili in campionato. "Questo per un duplice motivo - continua Favaro - Da un lato è un modo per garantire un numero minimo di gare nel caso in cui dovessero registrarsi, nelle prossime due settimane, defezioni di alcune squadre aventi diritto (si vocifera di problemi riguardanti Avellino, Cantù e Roma, ndr). Dall'altro, in caso di campionato a 18, potremo contare su due Giornate Biancazzurre in cui la biglietteria sarà completamente attiva, con prelazione per gli abbonati. Di sicuro, chi acquisterà l'abbonamento oggi avrà, come tradizione, dalle tre alle cinque partite omaggio rispetto al costo del singolo biglietto".

Nuova la sede di prevendita: si tornerà momentaneamente in Ghirada, causa il cantiere che riguarderà la palestra di Sant'Antonino per la bonifica del tetto. Confermati invece gli altri canali, da quelli online (sito ufficiale e Vivaticket) alle prevendite abituali presso le filiali Volksbank ed i negozi Wind Sperotto. Rincari contenuti in poco più del 30%: i Non Numerati infatti passano da 120 a 150 euro (rinnovi) e da 150 a 180 (nuove sottoscrizioni), a fronte del prezzo di 15 euro (salvo rincari) del tagliando per la singola gara. Ci sarà anche un nuovo piccolo settore numerato, ricavato nella balconata della Gradinata Nord.

Ambizioso anche l'obiettivo della campagna: "Puntiamo alle 3100 tessere. L'anno scorso ci siamo fermati poco oltre soglia 2700, cioè oltre metà palasport venduto in campagna abbonamenti. Ora vogliamo crescere ancora. E per chi rinnoverà ci sarà l'esclusiva t-shirt della Serie A in regalo". Intanto la società prosegue a lavorare su vari fronti, compreso quello di iscrizione alla Serie A: le ultime documentazioni sono state appena inviate ed il prossimo 12 luglio TVB sarà accolta ufficialmente nel consesso LBA. Nel nuovo torneo, che inizierà col turno infrasettimanale del 25 settembre, la De' Longhi troverà anche una casa parzialmente rinnovata: al Palaverde è partito il cantiere per il rifacimento dell'illuminazione, con un impianto a led al posto dei fari alogeni, e per l'installazione di un nuovo cubo segnapunti interattivo in sostituzione della struttura esistente che andrà in pensione dopo 36 anni di onorato servizio.

Facebook Comments

Leggi anche

Giornata dell’Alzheimer, le iniziative a Pieve di Soligo

Domani, 21 settembre, è la giornata celebrativa dedicata