Il torrente Orolo vicino all'esondazione in localita' Motta poco prima di VIcenza ANSA / BENI

Arrivano in Veneto 10 milioni 877 mila 926,18 euro del Governo, tramite la Protezione Civile Nazionale, quali risorse per intervenire sui danni subiti da alcune aree della Regione a seguito dei eventi gravi eventi di maltempo verificatisi nel mese di agosto 2020.

Le procedure per l’ottenimento dell’intervento nazionale erano state avviate dal Presidente della Regione, Luca Zaia, nella sua qualità di Commissario Delegato e sono consistite in una prima ricognizione dei danni, seguita da un’integrazione.

La somma in questione riguarda gli eventi calamitosi accaduti nelle province di Belluno, Padova, Verona e Vicenza ed è stata stanziata dal Consiglio dei Ministri il 20 maggio scorso.