Mario Conte e le categorie professionali: ecco Treviso Forensic 2018

Mario Conte e le categorie professionali: ecco Treviso Forensic 2018

- in Eventi, Le ultime
207
0
TVF18-Banner-800x471

Come già preannunciato, il sindaco Mario Conte ha inaugurato l’attività di collaborazione con le categorie professionali confermando il patrocinio all’evento Treviso Forensic 2018, il secondo seminario tecnico di Ingegneria Forense, che dopo il successo della precedente edizione tenutasi nel 2016 presso l’Auditorium di Santa Caterina, grazie alla volontà dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso, vedrà l’avvicendarsi di una nuova edizione dal più ampio respiro nazionale.

L’evento, organizzato dall’ordine e dall’associazione degli ingegneri di Treviso, è infatti promosso dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI), dal Consiglio Nazionale Forense (CNF), dall’Università di Padova, dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope, dall’Università di Huddersfield (UK) ed da altri enti di rilievo.

Spiega l’assessore Tassinari, come, “la città di Treviso sia stata precursore sul territorio della nuova disciplina Forense che rappresenta una materia tecnico/legale non ancora pienamente conosciuta in ambito nazionale, che mira ad applicare i metodi e le conoscenze scientifiche dell’ingegneria al processo di analisi di problemi tecnici nell’ambito dei procedimenti penali, civili ed amministrativi.

Il seminario, giunto alla sua seconda edizione, vuole essere un momento di incontro e discussione tra i diversi soggetti che operano nei settori dell’ingegneria civile, urbanistico, ambientale, informatico, gestionale, industriale applicati al contesto forense, quali  professionisti, legali e  magistrati”.

L’evento si svolgerà nella prestigiosa location di Villa Braida, a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso, dal 26 al 28 Settembre 2018 ed il programma, così come sviluppato dal comitato scientifico coordinato dall’ing. Alberto Pivato, si svilupperà in tre giornate con oltre 90 presentazioni.

Novità di quest’anno, sarà l’organizzazione in sessioni parallele di cui una di livello internazionale sull’ “EnvironmentalForensic”.

Tra i media partner principali compaiono il “Gruppo 24 ore”, “Il Giornale dell’Ingegnere”, periodico d’informazione per gli Ordini territoriali e rivista ufficiale del CNI e le riviste internazionali “EnvironmentalForensics” e “Detritus”.

La partecipazione al Treviso Forensic dà diritto all’acquisizione di CFP ai professionisti partecipanti, ed il programma giornaliero è scaricabile dal sito web dell’evento (www.trevisoforensic.it).

Facebook Comments

You may also like

Lavoro: aprono nuovi sportelli per l’impiego

Regione Veneto, Veneto Lavoro e Anci Veneto, l’associazione