Morti tre ragazzi coneglianesi in A4

Morti tre ragazzi coneglianesi in A4

- in Cronaca, Le ultime
600
0
morti1

Un incidente mortale ha coinvolto e ucciso tre giovani vite sull'autostrada A4. I tre ragazzi facevano ritorno da Milano, avevano appena assistito al concerto dei Foals ed erano fermi in coda per un altro incidente avvenuto poco più avanti, ma proprio mentre erano fermi un furgone arriva come un missile schiantandosi sul loro veicolo e provocando la morte di tutti e tre i giovani coneglianesi.

Alla guida della Suzuki Alberto Casagrande di 23 anni e i due fratelli Antonio e Daniela Ago di 23 e 21 anni, mentre a guidare il furgone appena ritirato e proveniente da Bergamo c'era Enrico Vincenzi insegnante di sci che non ha neppure frenato prima di schiantarsi e causare la morte dei tre. Mentre per gli amici di una vita non c'è stato nulla da fare, per Enrico le contusioni non sono gravi e l'alcoltest è risultato negativo, gli sono state fatte anche le analisi tossicologiche per cercare di dare un senso logico a questa disgrazia. Un incidente costato la vita a tre giovani ragazzi e che potrebbe costare, come omicidio colposo plurimo, anche 15 anni di galera per Vincenzi.

Erika Marchi

morti1

Facebook Comments

Leggi anche

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha