È morto Gilberto Benetton

È morto Gilberto Benetton

- in Cronaca, Le ultime, Treviso
417
0
gilberto-benetton-imago-kupC--835x437@IlSole24Ore-Web

Dopo una lunga malattia, all'età di 77 anni si è spento Gilberto Benetton, tra i fondatori del gruppo Benetton. Nato a Treviso nel 1941, nel 1965 fondò l'omonima azienda di abbigliamento insieme ai fratelli Carlo, Giuliana e Luciano. Era vicepresidente della società finanziaria del gruppo – Edizione srl –che controllava anche Autostrade per l'Italia tramite Atlantia, finita recentemente nell'occhio del ciclone per la tragedia del ponte Morandi.

Una famiglia presente nel basket e nel rugby dal 1978 e nel volley dal 1987 che negli anni ha portato ben 13 scudetti nel rugby, 9 nel volley e 5 nel basket. In Formula 1 il gruppo Benetton, di cui Gilberto faceva parte, è rimasto in pista dal 1986 al 2001, vincendo con Schumacher la classifica piloti 1994 e 1995 e il titolo costruttori 1995.

Il Comune di Treviso ha dichiarato subito la sua vicinanza alla famiglia:

"Il Sindaco Mario Conte e tutta l’Amministrazione Comunale di Treviso, nello stringersi alla famiglia in un ideale abbraccio, intendono esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa di Gilberto Benetton, imprenditore sopraffino che ha scritto pagine importanti e di successo della storia economica, culturale e sportiva non solo di Treviso ma di tutta Italia. Sono stati molti gli investimenti operati e l’impegno profuso da Gilberto Benetton e dalla sua famiglia per il nostro territorio che, anche grazie al suo prezioso apporto, ha potuto farsi conoscere e apprezzare in tutto il mondo."

Anche il presidente della Regione Luca Zaia ha espresso il suo rammarico per la scomparsa di quella che era la mente dell'impero economico dei Benetton:

"Se ne va un grande trevigiano, esponente di una famiglia di imprenditori che è diventata il simbolo stesso dell’imprenditoria made in Veneto. La famiglia Benetton, sin dagli albori della loro storia imprenditoriale ha rappresentato un modo diverso e nuovo di fare impresa. Ha innovato il concetto e i metodi di produzione, ha rivoluzionato vendita e marketing, ha creato nuovi gusti e un nuovo linguaggio pubblicitario. Insieme ai suoi fratelli, Gilberto ha portato nel mondo una nuova immagine del Veneto che, da contadino e artigiano, si è affermato nei diversi continenti con la fantasia dei suoi prodotti e dei suoi colori, la forza dell’organizzazione aziendale e della qualità . Gilberto è stato il primo artefice del gruppo di Ponzano, il braccio finanziario della famiglia, l’appassionato sportivo diventato il mecenate delle squadre della Marca, dal rugby al volley al basket: società che negli impianti della Ghirada hanno trovato il quartier generale e costruito il loro vivaio, riuscendo a regalare ai trevigiani e ai veneti, sotto l’egida appunto dei Benetton, grandi emozioni e indimenticate vittorie"

Facebook Comments

You may also like

Arrivano i caschetti refrigeranti per la chemio

Tra le grandi difficoltà che deve affrontare una persona